Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Doctor House; Sesso, Droga E Violenze Sul Set


24 luglio 2010 ore 19:12   di staros  
Categoria Cinema TV e Musica  -  Letto da 580 persone  -  Visualizzazioni: 914

Carl Jones, un ex assistente di produzione della serie Doctor House ha fatto una sconvolgente denuncia. Durante le pause di ripresa della serie televisiva americana, secondo Carl Jones succedeva di tutto: per “allietare” le pause venivano organizzati festini a base di sesso e di droga.

Sempre secondo Carl Jones poi, venivano organizzati anche strani giochi con delle armi. L’ ex assistente ha poi aggiunto: “"I party sul set erano praticamente una quotidianità e chi non vi partecipava veniva escluso o perfino licenziato.” A riportare la notizia è il sito di gossip americano TMZ, il quale aggiunge che l’ex assistente ha chiesto un risarcimento di 1milione di dollari alla casa di produzione Universal perché licenziato "per non aver mai preso parte a questi festini”.


Carl Jones poi aggiunge altri particolari; avrebbe subito un pesante mobbing e forti discriminazioni quando si rifiutò di prendere parte a questi festini, che includevano, come aggiunge Jones, anche “visite a strip bar, giochi il cui obiettivo era ubriacarsi o drogarsi, sesso sul set, lanci di coltelli o giochi con una pistola”.

Doctor House; Sesso, Droga E Violenze Sul Set

Di fronte ai suoi rifiuti, Jones sarebbe stato poi anche insultato con epiteti del tipo “frocetto", "fighetta", "schiavo", "idiota", "ritardato”. Per l’ex collaboratore, che ha sporto denuncia presso il tribunale di Los Angeles, molti suoi colleghi erano vittime di abusi sessuali e minacce di ogni sorta.

La Universal intanto non vuole commentare la notizia è si è trincerata dietro un “No comment”.

Articolo scritto da staros - Vota questo autore su Facebook:
staros, autore dell'articolo Doctor House; Sesso, Droga E Violenze Sul Set
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione