Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Ferrara: Ed è Subito Flop


15 marzo 2011 ore 17:08   di alga  
Categoria Cinema TV e Musica  -  Letto da 682 persone  -  Visualizzazioni: 1329

Parte col piede sbagliato l’Elefantino Giuliano Ferrara che, all’esordio Rai con “Qui Radio Londra” riesce in soli cinque minuti a far evaporare circa un milione di spettatori, tornati poi davanti agli schermi per la solita pioggia di pacchi e per il Commissario Montalbano.

Nessuno, nella recente storia della striscia post telegiornale, era riuscito a far peggio del 20,63% di share raccattato dal Direttore de Il Foglio, né Mimun, né Battista, e nemmeno Riccardo Berti, senza voler citare gli ascolti record del mai troppo compianto Enzo Biagi.


Ferrara toppa, ma siamo certi che saprà rifarsi e recuperare sul fraterno Gabibbo: forse la sua immagine si è un po’ deturpata nel tempo, forse si teme la solita minestra cotta e ricotta, o forse sarà il tema trattato, quello del nucleare, che ha spinto tutta quella gente a dedicare i cinque minuti cinque ad una più rilassante minzione anche perché, sul tema specifico, l’Elefantino nulla aggiunge e nulla toglie alla discussione che divampa in Italia dopo i drammatici fatti nipponici.

Il suo è un salomonico e laconico epitaffio: “Se i giapponesi vinceranno la loro battaglia nella centrale di Fukushima potremo dire che anche nella più grande devastazione quella fonte indispensabile di energia per i prossimi anni è relativamente al sicuro – spiega in fondo a un lunga e confusa riflessione – Ma se non vinceranno la battaglia, allora noi dovremo pensarci tanto, dovremo pensarci molto bene. Come dicono gli inglesi, meglio pensarci adesso, fare attenzione adesso, che compiangersi domani”.

Ferrara: Ed è Subito Flop

Parole sante, che stridono però con la battaglia pro nucleare sbandierata ai quattro venti sulle pagine del di lui quotidiano il 4 marzo, schierandosi apertamente e senza tema di smentita al fianco di Veronesi.

Vabbè, ha tre anni di tempo per rifarsi: forse, gigionescamente, ha preferito burlarsi dei suoi detrattori che lo attendavano subito in un’accorata difesa del Cavaliere Errante e della sua lotta in favore di un’equa Giustizia; oppure, più semplicemente, sta perdendo lo smalto dei giorni migliori, quando con stile simil De Michelis gettava il suo ciuffo ribelle all’indietro pronto per sferrare l’ennesimo anatema.

Di una cosa siamo però certi: quanto rimpiangiamo quel periodo in cui, bambini innocenti, venivamo spediti a letto dopo l’ultimo saluto di Pippo, l’Ippopotamo della Lines incastonato nell’indimenticabile collana di perle che era Carosello. Ai tempi, socchiudevamo gli occhi al giorno con un sorriso compiaciuto mentre oggi, dopo il Minzolini Show e l’Elefantino imbonitore, ci rimane un grande, insoluto dubbio: ma la Radio Londra del Colonnello Buonasera non era contro il regime ?

Articolo scritto da alga - Vota questo autore su Facebook:
alga, autore dell'articolo Ferrara: Ed è Subito Flop
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione