Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Festival Di Sanremo 2011, Classifica Big E Canzoni Per I 150 Anni Unità Dell' Italia


16 febbraio 2011 ore 19:25   di AngeloCa  
Categoria Cinema TV e Musica  -  Letto da 1170 persone  -  Visualizzazioni: 1699

La prima serata del 61° Festival della canzone italiana di Sanremo vedeva ai nastri di partenza 14 big e le loro rispettive canzoni ma solo in dodici sono riusciti a superare il turno. Non ce l’hanno fatta Anna Tatangelo con il brano ‘Bastardo’ ed Anna Oxa con ‘La mia anima d’uomo’.Ma vediamo la classifica definita dalla giuria demoscopica presente all’Ariston composta da 300 giurati provenienti da tutta Italia e ovviamente appassionati di musica.

Al primo posto si è posizionato Tricarico con la sua orecchiabile filastrocca tre ‘colori’, al secondo posto troviamo il duo composto da Luca Madonia e il grande Franco Battiato con l’applauditissima ‘L’alieno’ . Sul gradino del podio alla fine della prima serata del 61° festival di Sanremo c’è Giusy Ferreri con ‘Il mare immenso’ dove la sua inconfondibile tonalità ha enfatizzato una canzone non eccezionale. Medaglia di legno e quindi quarto posto per Roberto Vecchioni con la sinuosa ‘Chiamami ancora amore’, interpretazione molto emozionante e molto apprezzata dal pubblico dell’Ariston.


Quinti classificati I Modà con Emma che hanno interpretato ‘Arriverà’, a seguire la coppia formata da un gradito ritorno a Sanremo come quello di Luca Barbarossa con la cantante spagnola, compagna del pilota della Ferrari Fernando Alonso, Raquel del Rosario con la loro ‘Fino in fondo’. Settima posizione per Al Bano con ‘Amanda è libera’ canzone che tratta le vicissitudini di un fatto di cronaca realmente accaduto.

Festival Di Sanremo 2011, Classifica Big E Canzoni Per I 150 Anni Unità Dell' Italia

Ottava Nathalie con ‘Vivo sospesa’, poi troviamo i La Crus in nona posizione con ‘Io confesso’. Decima Patty Pravo con la canzone ‘Il vento delle rose’, undicesima la sperimentale opera di Van De Sfroos in dialetto ‘Yanez’ ed infine ultimo di qualificati in dodicesima posizione Max Pezzali con ‘Il mio secondo tempo’.

Festival Di Sanremo 2011, Classifica Big E Canzoni Per I 150 Anni Unità Dell' Italia

Nella terza serata del festival di Sanremo tutti i big omaggeranno i 150 anni dell’unità italiana con interpretazioni di vecchie canzoni che hanno fatto la storia musicale italiana vediamole quali sono con i relativi interpreti:

Patty Pravo con ‘Mille Lire al mese’
Nathalie con ‘Il mio canto libero’
Roberto Vecchioni con ‘O Surdato nammurato’
Giusy Ferreri con ‘il cielo in una stanza’
Luca Madonia e Franco Battiato con ‘La notte dell’addio’
Max Pezzali con ‘Mamma ma damm cento lire’
La Crus con ‘Parlami d’Amore Marilù’
Anna Oxa con ‘O Sole mio’
Modà ed Emma con ‘Here’s to you’
Tricarico con ‘L’italiano
Al Bano
con ‘Va pensiero’
Anna Tatangelo con ‘Mamma’
Davide Van De Sfroos con ‘Viva l’Italia’
Luca Barbarossa e Rachel del Rosario con ‘Addio ma bella addio’

Articolo scritto da AngeloCa - Vota questo autore su Facebook:
AngeloCa, autore dell'articolo Festival Di Sanremo 2011, Classifica Big E Canzoni Per I 150 Anni Unità Dell' Italia
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione