Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

I Guardiani Del Destino: Recensione E Commento


24 giugno 2011 ore 09:29   di Enrico81  
Categoria Cinema TV e Musica  -  Letto da 471 persone  -  Visualizzazioni: 828

Aspettavamo l'uscita di questo blockbuster da tempo, la sua presentazione confermava l'eccezionale capacità delle major cinematografiche statunitensi nel realizzare trailer affascinanti ed efficaci. Quello de "I guardiani del destino", rappresentava un film col giusto mix di azione, sentimento e patriottismo tipicamente americano.

Il cast è di tutto rispetto, con il sempre più maturo Matt Damon, nei panni di un rampante membro del congresso americano, pronto a spiccare il volo verso il Senato, Emily Blunt (già apprezzata ne "Il diavolo veste Prada"), la donna che gli fa perdere la testa e la presenza di un veterano come Terence Stamp, uno dei "guardiani"


Il film delude un pò le attese del trailer, non tanto come qualità finale del prodotto, quanto per le aspettative che questo genera nello spettatore, sembrava più un action movie alla matrix, invece il film scorre su ritmi molto più lenti.

Il copione si basa su un breve racconto di Philip K. Dick del 1954, sceneggiato dallo stesso regista George Nolfi, che immagina la presenza di una vera e propria organizzazione, con a capo un fantomatico presidente, che decide il destino dell'intera umanità al fine di realizzare il disegno dallo stesso Presidente progettato.

Quest'ultimo si serve di alcuni "guardiani" sulla Terra che fanno sì che tutto si compia per come è scritto. I periodi in cui hanno abbandonato l'umanità neanche a dirlo corrispondono con il Medioevo e il Novecento del nazismo, delle guerre mondiali e della guerra fredda.

Neanche a dirlo, a rischiare di modificare il destino di David Norris (Mtt Damon) di diventare presidente, arriva Elise Sellas (Emily Blunt) con i guardiani pronti a tutto per non modificare il disegno.

Il risultato comunque rende il film molto scorrevole e piacevole, come detto, non aspettatevi nulla di elettrizzante e al cardiopalma, anzi il sentimento e l'amore la fanno da padrone rispetto al resto.

Articolo scritto da Enrico81 - Vota questo autore su Facebook:
Enrico81, autore dell'articolo I Guardiani Del Destino: Recensione E Commento
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione