Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Hereafter: Thriller Sovrannaturale Il Nuovo Film Di Clint Eastwood


11 ottobre 2010 ore 11:52   di temporale  
Categoria Cinema TV e Musica  -  Letto da 304 persone  -  Visualizzazioni: 509

L'accoppiata vincente Clint Eastwood e Matt Damon torna a lavorare insieme, dopo il fortunato Invictus, in un thriller sovrannaturale genere Sesto Senso, Hereafter, scritto da Peter Morgan, sceneggiatore inglese de L'Ultimo Re di Scozia, The Queen - La Regina (lo consiglio) e Frost/Nixon - Il duello diretto da Ron Howard.

Il film, in uscita dal 3 gennaio in Italia, si basa sul racconto di tre storie parallele di persone che vengono toccate dalla morte in modi diversi e che poi finiscono per intrecciarsi attraverso il personaggio di Damon.


Cecile de France interpreta una giornalista televisiva francese, che ha avuto un'esperienza tra la vita e la morte durante lo tsunami asiatico del 2004, ricostruito per l'occasione alle Hawaii e ai Pinewood Studios di Londra; l'attrice inglese Lyndsey Marshal interpreta una madre single tossicodipendente, che perde in un incidente d'auto suo figlio Marcus, uno dei suoi due gemelli; ed infine Matt Damon che interpreta personaggio di nome George, un operaio che può parlare con i defunti ma che considera questo dono più una maledizione. Le due donne si rivolgeranno a Matt Damon nella ricerca disperata di risposte.

Nella carriera di Clint Eastwood nulla faceva presagire ad un lavoro, definito una toccante fuga verso il soprannaturale, che abbracciasse il genere spirituale, in questa esperienza, unito al romantico, dopo la regia dei forti e premiati Million Dollar Baby e Letters from Iwo Jima ed i toccanti Gran Torino ed Invictus.

Hereafter: Thriller Sovrannaturale Il Nuovo Film Di Clint Eastwood 

Commenta il regista. "È una storia spirituale ma senza connotazioni religiose vere. Certo, le religioni si domandano cosa c'è dopo la vita, ma questa storia mi è piaciuta proprio perché la religione non c'entra. So che prima o poi tutti a un certo punto pensano o hanno pensato alla morte. La storia del film è una fantasia, ma sarebbe fantastico se ci fosse qualcosa del genere lassù".

Di come si sia convinto a dirigere questo film dice. "Ho parlato con persone che sostengono di aver avuto esperienze vicine alla morte e tutte dipingono scenari simili. La verità è che non sappiamo cosa succede dopo, nessuno lo sa, sappiamo solo che da questa parte c'è un finale. Ognuno ha la sua idea su quello che c'è o non c'è, ma sono tutte cose ipotetiche. Il film solleva tante domande e sta al pubblico rifletterci sopra". "Questo non è il genere di film - prosegue il regista - che ti vuole dare risposte. È un film sulla curiosità, sul senso di mistero e di incompletezza che tutti sentiamo".

Da un pò di anni il Clint Eastwood regista non sbaglia un colpo come quando faceva l'attore nei western di Sergio Leone, e si prospetta un nuovo successo aspettando il prossimo lavoro annunciato, un film su J. Edgar Hoover, agente dell'Fbi, con Leonardo Di Caprio".

Articolo scritto da temporale - Vota questo autore su Facebook:
temporale, autore dell'articolo Hereafter: Thriller Sovrannaturale Il Nuovo Film Di Clint Eastwood
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 
  • nuvola
    #1 nuvola

...Leggo tutti i tuoi articoli!!!

Inserito 11 ottobre 2010 ore 19:09
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione