Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Hit Parade: Dalla Scavalca Springsteen. Poker Di Arisa Tra I Singoli


22 marzo 2012 ore 16:03   di nicovale  
Categoria Cinema TV e Musica  -  Letto da 637 persone  -  Visualizzazioni: 985

Dopo il grande esordio della scorsa settimana il "Boss" Bruce Springsteen, con il suo nuovo album in studio "Wrecking ball", cede la prima posizione della classifica ufficiale settimanale degli album più venduti in Italia alla raccolta del 2006 di Lucio Dalla, "12000 lune", mentre Arisa, con "La notte", si conferma per la quarta volta consecutiva al primo posto tra i singoli.

ALBUM: LUCIO DALLA DOMINA LA CLASSIFICA. A tre settimane dalla scomparsa, gli album del grande Lucio Dalla continuano a dominare la classifica e "12000 lune", la raccolta tripla pubblicata nel 2006, con i brani più significativi e tre inediti del cantautore, riconquista immediatamente la vetta della graduatoria ufficiale degli album più venduti in Italia, pubblicata dalla FIMI (Federazione Industria Musicale Italiana) scavalcando, come già detto, Springsteen. Sul podio, al terzo posto (in ascesa dal nono), irrompe un’altra compilation di Dalla particolarmente apprezzata, "Caro amico ti scrivo", pubblicata nel 2002. Un altro album del grande cantautore nostrano, l’indimenticabile "DallAmeriCaruso", datato 1986, è presente nella "Top ten", al decimo posto.


Si deve accontentare della piazza d’onore, dunque, Bruce Springsteen , con il suo nuovo album rock (con influenze folk) in studio, "Wrecking ball", che vanta importanti collaborazioni con musicisti di fama internazionale e che l'inossidabile "Boss" promuoverà in tutto il mondo con un tour che prevede anche tre tappe nella nostra Penisola (7, 10 e 11 giugno a Milano, Firenze e Trieste).

Non accenna assolutamente a perdere quota, dopo ben sessanta settimane di permanenza in classifica, la giovane cantautrice britannica Adele, con il suo secondo album "21", successo straordinario in tutto il mondo, che si mantiene ai veritici, in quarta posizione, davanti a "L'amore è una cosa semplice", il quinto album in studio di Tiziano Ferro che celebra i suoi dieci anni di carriera.

Torna prepotentemente nelle posizioni di vertice (dall’undicesimo al sesto posto) anche "Facciamo finta che sia vero", il nuovo album di inediti di Adriano Celentano che vanta collaborazioni importanti con, tra gli altri, Jovanotti, Franco Battiato e Manu Chao.

Alle spalle del fenomeno giovanile del momento, la boy band britannica One Direction, settima con "Up all night", si installano, invece, le due mattatrici del Festival di Sanremo: Emma e Arisa. La vincitrice del Festival, Emma, con la riedizione sanremese dell’album dello scorso anno "Sarò libera" (arricchita della doppia versione del brano di Sanremo "Non è l’inferno" e della cover del grande classico di Domenico Modugno, "Nel blu dipinto di blu") è ottava, mentre Arisa, con il suo terzo album in studio "Amami", (contenente il brano secondo a Sanremo, "La notte") è nona.

SINGOLI: ARISA INARRESTABILE. Per la quarta volta consecutiva Arisa, con "La notte", si conferma al primo posto nella classifica ufficiale dei singoli, la "Top digital download", pubblicata dalla FIMI, precedendo "Ai se eu te pego", il tormentone del cantante brasiliano Michel Telò, che guadagna una posizione, dopo essere stato nelle scorse settimane per nove volte al numero uno.

Continua intanto la scalata di due brani che sembrano avere le carte in regola per restare a lungo nella "Top ten": "Somebody that i used to know" del cantautore e musicista belga Gotye in collaborazione con la cantante neozelandese Kimbra, che conquista la terza posizione (dalla settima) e "Tacatà" (dal nono al quarto posto), il nuovo brano del duo di dj nostrani Mario Romano e Salvo Sapienza.

Le altre grandi protagoniste di Sanremo si installano, invece, nelle posizioni di immediato rincalzo: l'ex vincitrice di "X-Factor" Noemi è quinta con "Sono solo parole" (brano terzo classificato al Festival, scritto dall'ex vincitore di Sanremo Giovani, Fabrizio Moro); l’ex trionfatrice di "Amici" Emma è sesta con "Non è l'inferno" (brano vincitore del Festival, scritto da Francesco Silvestre dei Modà); Nina Zilli, che rappresenterà l’Italia all’EuroFestival, è settima con "Per sempre".

Da sottolinerare, infine, l’entrata nella "Top ten", all’ottavo posto, di Biagio Antonacci, con "Ti dedico tutto", il singolo di lancio dell’imminente nuovo album "Sapessi dire no", in uscita il 17 aprile prossimo.

Articolo scritto da nicovale - Vota questo autore su Facebook:
nicovale, autore dell'articolo Hit Parade: Dalla Scavalca Springsteen. Poker Di Arisa Tra I Singoli
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione