Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Il Bon Ton Nella Casa Del Grande Fratello


13 febbraio 2011 ore 18:24   di Valevale  
Categoria Cinema TV e Musica  -  Letto da 383 persone  -  Visualizzazioni: 573

Questa edizione del Grande Fratello è di certo una delle più discusse. Gli altri anni eravamo abituati a sentir parlare del programma per via di alcuni concorrenti che rappresentavano dei modelli di persone molto diverse tra loro, e perchè no, ci avvicinavano a delle realtà per alcuni di noi sconosciute, vedi per esempio Silvia Burgio, Gabriele Belli, Ferdi Berisa, Gerry Longo, Siria de Fazio ecc. insomma con l'andare degli anni abbiamo visto sempre dei personaggi un po' particolari che avevano anche delle storie molto tristi alle spalle.

Quest'anno, il grande fratello fa solo gossip, i concorrenti a parte qualcuno, non faccio di tutta l'erba un fascio, non hanno realmente qualcosa di interessante da raccontare, e se ce l'hanno di certo non lo fanno, non c'è più quel prototipo di persona che incuriosisce.


Il grande fratello 11 è principalmente mancanza di bon ton, assistiamo veramente a qualsiasi cosa: persone che litigano dalla mattina alla sera, esclusivamente gridando ovviamente; parolacce di continuo; ben quattro eliminati per bestemmia, un record, e pensare che dovrebbero essere almeno sei; ragazze dai cuori infranti (dallo stesso uomo!!!); pettegolezzi veri o presunti che escono fuori solo per far parlare di sè; cattiverie gratuite; giusto da poco Guendalina ha spifferato a tutti che Angelica, quando erano piccole, ci aveva provato con lei e ora vorrebbe addirittura andare a letto con Margherita, Roberto ha ammesso di aver visto con i propri occhi la ragazza di Andrea flirtare con un altro e allontanarsi con lui; continuano i furti del cibo; si usa la roba degli altri senza poi lavarla; quasi quasi si uccidono per poter fumare una sigaretta; nessuno ha rispetto del pensiero degli altri, sempre se si riesce ad esprimerlo, tutti parlano male di tutti e si credono dei super vincenti solo perchè sono ancora dentro la casa.

Si, quest'anno il livello mi sembra veramente basso, non che gli altri anni fosse molto alto sia chiaro, ma credo che più delle volte in questa edizione si sia toccato il limite, un po' tutti dovrebbero imparare a rispettare gli altri senza sputare sentenze solo per il gusto di far parlare di sè, non vi è la minima preoccupazione se certi gesti possano o meno ferire qualcuno, manca tatto, sensibilità, educazione e per l'appunto bon ton. A volte prima di aprire bocca per parlare male di qualcuno forse sarebbe il caso di farsi un esame di coscienza, perchè anche chi punta il dito non è perfetto.

Il Bon Ton Nella Casa Del Grande FratelloIl Bon Ton Nella Casa Del Grande FratelloIl Bon Ton Nella Casa Del Grande Fratello

Articolo scritto da Valevale - Vota questo autore su Facebook:
Valevale, autore dell'articolo Il Bon Ton Nella Casa Del Grande Fratello
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione