Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Il Compleanno Di Tomas Milian: Un Mito Del Cinema Mondiale


3 marzo 2012 ore 12:59   di superzago  
Categoria Cinema TV e Musica  -  Letto da 511 persone  -  Visualizzazioni: 815

Ottanta, settantanove o settantacinque, poco importa. Perché l’età conta relativamente quando si parla di un grande del cinema, italiano e non, come Tomas Milian. Nato il 3 marzo a L’Avana, a Cuba, questo attore poi naturalizzato statunitense in Italia è stato protagonista di decine e decine di pellicole, soprattutto a cavallo tra gli anni Settanta e Ottanta. Lasciò la sua Cuba a soli vent’anni per approdare in Usa, dove iniziò a frequentare delle scuole di recitazione.

Il suo talento lo ha portato a frequentare la famosa Actor’s Studio di New York, che gli aprì di fatto le porte del mondo dello spettacolo. Arrivò in Italia alla fine degli anni Cinquanta al Festival di Spoleto dove fu notato dal regista Bolognini che gli offrì una parte nel suo film. Da lì per lui è stata una vera e propria escalation di successi, dapprima lavorando per grandi registi come Bertolucci, Visconti e Pasolini, quindi sfondando definitivamente grazie agli spaghetti-western (indimenticabile la sua interpretazione in "Faccia a Faccia".


Ma il vero successo di pubblico Tomas Milan lo ottenne grazie ai film polizieschi, una volta considerati come B-movie ma oggi rivalutati anche dalla critica. Basta citare qualche titolo: "Roma a mano armata", "Il giustiziere sfida la città", "Milano odia: la polizia non può sparare", "La banda del gobbo", dove recita il ruolo che poi lo farà conoscere per sempre, come "Er mondezza". Pellicole che hanno fatto crescere la sua popolarità in tutta l’Italia, anche grazie al doppiaggio inimitabile di Ferruccio Amendola, e che gli hanno permesso di lavorare sempre con maggior frequenza all’inizio degli anni Ottanta, con una assidua e proficua collaborazione con il regista Bruno Corbucci ("Delitto al ristorante cinese", "Delitto in formula uno", "Cane e gatto"). Il declino del genere poliziesco non fermò la sua carriera, proseguita con il passare degli anni negli Stati Uniti, con la partecipazione, seppur con ruoli minori, in film diretti da grandi registi come Spielberg ad esempio.

Lo scorso anno è tornato in Italia per girare "Roma Nuda", film di Giuseppe Ferrara nel quale interpreta un funzionario di polizia in pensione e che dovrebbe uscire nei prossimi mesi. E se sul web è praticamente impossibile definire con precisione l’anno di nascita di Tomas Milian, questo poco importa. Il 3 marzo è nato un attore che anno dopo anno ha saputo regalarci grandi emozioni. Buon compleanno.

Articolo scritto da superzago - Vota questo autore su Facebook:
superzago, autore dell'articolo Il Compleanno Di Tomas Milian: Un Mito Del Cinema Mondiale
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione