Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Il Soft Rock Di Avril Lavigne


9 gennaio 2016 ore 10:59   di christianvannozzi  
Categoria Cinema TV e Musica  -  Letto da 322 persone  -  Visualizzazioni: 495

Avril Lavigne, può essere considerata una delle più famose cantanti canadesi in lingua inglese, e icona dei teeneger per quanto riguarda il rock leggero. Nasce a Belleville, in Ontario il 27 settembre 1984, ed è la seconda di tre figli. Da giovanissima ebbe problemi di apprendimento e iperattività, tanto che la scuola di Napanee, che frequentava, le aveva diagnosticato un dsa relativo all'attenzione.

All'età di 11 anni le viene regalata la prima chitarra, con la quale inizia strimpellare come autodidatta e a comporre le sue prime canzoni che rimasero circoscritte alla sua cerchia familiare e amicale. Can't Stop Thinking About You, fu la sua prima composizione, fatta all'età di 14 anni. Il brano parlava di una storia d'amore contrastata, e poneva l'attenzione sulle difficoltà della vita adolescenziale. Il primo lavoro in ambito musicale fu per il Lennox Community Theatre, dove la giovane Avril si fa notare dal direttore del teatro per la sua voce e soprattutto per la forte personalità.


Nel 1999 vince un concorso radiofonico che le da la possibilità di esibirsi con la cantante country Shania Twain. Si esibiscono con il brano What Made You Say That? nel Corel Centre di Ottawa. Nel 2000 Avril si sibisce nel Quinte Spirit Festival, che si svolge annualmente a Napanee per promuovere e valorizzare gli artisti locali. L'organizzatore, il cantautore Stephen Medd, rimane colpito dalla cantante, le propone di partecipare a tre sue canzoni. Durante una esibizione a Kingston in una libreria, viene notata dal manager Cliff Fabri, con il quale inizia a collaborare. Il genere iniziale di Avril è prettamente country.

Cliff spedisce le registrazioni a varie case discografiche, tra cui Brian Hetherman della Universal Music. Lo stesso Brian Hetherman si reca a Napanee per sentire cantare la Lavigne dal vivo, e ne rimane molto colpito dandole numerosi consigli sul suo stile musicale. Anche vice presidente della Nettwerk Records, Mark Jowett, decide di incontrarla convinto che la ragazza abbia un notevole talento, tanto da invitarla a New York per lavorare insieme ad altri produttori e autori. Mark Jowett infatti non dubitava di lei ma del suo genere musicale, e voleva orientarla verso un altro genere che la valorizzasse per il meglio.
La svolta per la giovane Avril Lavigne arriva alla fine del 2000 quando il manager Ken Krongard della Arista Records le organizza una esibizione presso la sua casa discografica, a cui partecipò anche il presidente della Arista L.A. Reid, che le offre il suo primo contratto discografico.

Il Soft Rock Di Avril LavigneNel 2001 la giovane Avril lascia la sua tranquilla cittadina per trasferirsi a New York, a Horatio Street, il quartiere degli artisti. Purtroppo non riesce a trovare la giusta ispirazione e non compone nessun album. Decide allora di trasferirsi a Los Angeles, dove inizia a trovare, sotto la spinta di una nuova ispirazione, all'album Let Go.
Punto di forza dell'album e il brano Complicated che raggiunge come singolo le prime posizioni in diversi Paesi. Primo in Australia, secondo negli USA, dove viene utilizzato anche in Dawson's Creek. Il video è il più visto anche in Italia su MTV, che lancia la cantante nel nostro Paese. La sua voce, la bellezza non troppo aggressiva né provocante, e il suo stile dai toni leggeri la rende idolo dei teenager e non solo.

Dopo un periodo di vacanza nell'autunno 2003 Avril inizia a lavorare a Under My Skin, una raccolta che si basa sulla voglia della cantante di rendere manifeste alcune sue idee e pensieri. Per farlo si avvale della collaborazione del suo chitarrista Evan Taubenfeld e del batterista Matt Brann. L'album esce il 21 maggio del 2004 e arriva subito a ottimi risultati specialmente con le due canzoni di punta My Happy Ending e Nobody's Home che le permettono di vendere più di 11 milioni di copie.
The Best Damn Thing e Goodbye Lullaby sono gli altri due album che hanno dato lustro alla cantante canadese facendola conoscere in tutto il mondo. Memorabile il suo tour in italia nel 2011 dove si esibì a Torino, a Milano e a Roma al Palalottomatica. La colonna sonora in Alice in the wonderland consacra Avril anche sul piano cinematografico. Nonostante il matrimonio non idilliaco, il divorzio nel 2009 e i problemi di plagio che dovette affrontare nel 2007 a causa del gruppo the Rubinoos che senza troppe pretese l'avevano accusata di aver utilizzato una loro traccia, per altro sconosciuta, per il pezzo Girlfriend, la cantante non si da per vinta, anche se esce dalla scena per un lungo periodo.

Il Soft Rock Di Avril LavigneAlla fine del 2011 Avril è passata alla Epic Record, per cercare di affermarsi nel suo stile musicale, e cioè un misto tra country e soft rock che è in grado di colpire l'attenzione di ambo i fans dei due generi. Il fidanzamento e il successivo matrimonio (anche questo non andato bene) con il chitarrista e cantautore Chad Kroeger dei Nickelback hanno diedero nuova stabilita alla giovane Avril, che esce con un nuovo album che porta il suo nome Avril Lavigne.

Articolo scritto da christianvannozzi - Vota questo autore su Facebook:
christianvannozzi, autore dell'articolo Il Soft Rock Di Avril Lavigne
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione