Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

In Uscita Al Cinema 'femmine Contro Maschi' Il Secondo Episodio Della Guerra Dei Sessi


31 gennaio 2011 ore 15:50   di pennettainformata  
Categoria Cinema TV e Musica  -  Letto da 362 persone  -  Visualizzazioni: 615

È in uscita nelle sale cinematografiche, dal 4 febbraio 2011 (in anteprima mercoledì 2 febbraio), “Femmine contro Maschi”, il sequel del già fortunato “Maschi contro Femmine”. Il regista Fausto Brizzi mette in scena nuovamente la guerra dei sessi che nel primo episodio aveva visto protagonista la sfera maschile. In questa seconda parte le protagoniste sono le donne perfide, inacidite e manipolatrici, contro gli uomini pigri, infantili e mammoni.

Tre sono gli episodi di “Femmine contro maschi”. Nel primo Anna (Luciana Litizzetto) è un’androloga torinese con interessi sofisticati quali la musica lirica e la letteratura francese. Anna è sposata con Piero (Emilio Solfrizzi) un benzinaio calabrese, grande appassionato di calcio, dedito agli amici e infedele. A seguito di un incidente, Piero perde la memoria e sua moglie ne approfitta per trasformarlo nel suo uomo ideale: colto, fedele, nordico e servile. Ma Anna scoprirà che a volte perfezione e noia vanno di pari passo e l’uomo perfetto in realtà non esiste.


Nel secondo episodio il bidello Rocco e l’impiegato Michele (il famoso duo comico Ficarra e Picone) sono sposati con Valeria (Francesca Inaudi) e Diana (Serena Autieri) le quali cercano ormai da anni di cambiare i loro compagni. I due suonano in una cover band dei Beatles, e portano avanti questa loro passione destreggiandosi tra bugie e false promesse. Davanti all’opportunità di partecipare ad un importante concorso musicale dovranno cavarsela con le rispettive mogli: la prima convinta che il marito abbia smesso da anni e la seconda che lo ostacola come può non vedendo di buon occhio questa sua passione.

Terzo e ultimo episodio quello che vede protagonisti il chirurgo plastico Marcello (Claudio Bisio) e la ex moglie Paola (Nancy Brilli) che sebbene separati da anni fingono di essere una coppia felice davanti alla mamma di lui (Wilma De Angelis al suo esordio cinematografico) ottantenne e malata di cuore alla quale sono stati diagnosticati pochi giorni di vita e ha deciso di trascorrerli con la sua famiglia. I due dovranno fingere così di andare d'amore e d'accordo 24 ore su 24 alla presenza sempre più invadente della donna.

“Femmine contro maschi” è stato girato contemporaneamente a “Maschi contro femmine” (uscito nelle sale il 27 ottobre 2010) e sviluppa le storie dei personaggi secondari proprio di questo primo episodio. Nella colonna sonora “Vuoto a perdere” scritta da Vasco Rossi e Gaetano Curreri e cantata da Noemi.

Qui il trailer del film.

Articolo scritto da pennettainformata - Vota questo autore su Facebook:
pennettainformata, autore dell'articolo In Uscita Al Cinema 'femmine Contro Maschi' Il Secondo Episodio Della Guerra Dei Sessi
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione