Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Kasia Smutniak, La Bella Guerriera Polacca


3 aprile 2010 ore 17:03   di CoccoBill  
Categoria Cinema TV e Musica  -  Letto da 969 persone  -  Visualizzazioni: 1572

Kasia Smutniak in una recente intervista rivendica con orgoglio la sua formazione culturale, sentimentale nel socialismo reale, ormai al tramonto, nella Polonia degli anni ’80, governata dal generale Jaruzelski.
Katarzyna Anna Smutniak nasce a Pila in Polonia il 13 agosto 1979, figlia di un generale dell’aviazione polacca che frequenta l’Accademia militare di Mosca, ritenuta più prestigiosa di West Point, cresce con il comunismo come “… un marchio stampato sulla carne”.
Un comunismo che era l’istruzione, la patria, lo Stato, il popolo; l’Unione Sovietica era la meta sognata da tanti giovani dell’est Europa in quegli anni, come nell’Europa occidentale si sognavano gli Stati Uniti.

Cresciuta in un mondo militare la Smutniak impara a sparare, andare a cavallo, stare sugli attenti, pilotare aerei e lanciarsi col paracadute, ma il soldato Kasia è anche una bellissima ragazza, a 17 anni ottiene il secondo posto ad un concorso di bellezza e inizia a lavorare come modella per vari stilisti in tutto il mondo, ottenendo notevole successo.
Nel 1998 arriva in Italia dove gira alcuni spot pubblicitari e pochi anni dopo interpreta il primo film “Al momento giusto” regia di Giorgio Panariello, il film non ha successo ma la bellezza della giovane polacca non passa inosservata.
Sul set di “Radio West” Kasia conosce Pietro Taricone, ex concorrente del Grande Fratello, nel 2004 diventa mamma di Sophie.
Dopo aver interpretato altri film per il grande schermo dal 2006 si impegna in particolare in miniserie e film per la televisione, fra i quali “Questa è la mia terra”, “La moglie cinese”, “Rino Gaetano – Ma il cielo è sempre più blu”, dove è ammirata e apprezzata dal pubblico e dalla critica per la sua professionalità.


Kasia, Pietro e la piccola Sophie vivono in campagna, poco lontani da Roma, in una fattoria dove, fra un impegno cinematografico e l’altro, si dilettano a “fare i contadini”, Kasia va a cavallo, guida il trattore, prepara la ricotta.
Naturalmente la bella attrice polacca appena può va al campo aereo di Terni dove pratica “l’arte del paracadute, la più nobile tra le abilità militari…”

Kasia Smutniak un’attrice, una mamma, una contadina, una “guerriera polacca”.

Articolo scritto da CoccoBill - Vota questo autore su Facebook:
CoccoBill, autore dell'articolo Kasia Smutniak, La Bella Guerriera Polacca
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione