Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

La Rivoluzione Culturale Italiana Inizia Con La Privatizzazione Della Televisione


28 ottobre 2010 ore 17:54   di hank  
Categoria Cinema TV e Musica  -  Letto da 274 persone  -  Visualizzazioni: 529

la rivoluzione culturale Italiana inizia con la nascita della televisione commerciale e più precisamente con la liberalizzazione del sisitema delle emittenti televisive. Con la sentenza n. 225 del 1974 della Corte Costituzionale, in Italia, viene concessa ai privati la possibilità di creare un canale televisivo e trasmettere prima in ambito locale e poi a livello nazionale. E' da questo momento che inizia l' ascesa della Fininvest (oggi Mediaset) la prima a trasmettere a livello nazionale.

Per circa l' 80% della popolazione italiana la televisione è ancora la principale fonte di informazione e di intrattenimento ed è Preferita ai giornali e ad internet. Tutti hanno un televisione in casa e a tutti è concessa la possibilità di diventare famosi attraverso il mezzo televisivo. Se escludiamo i programmi vietati ai minori, le trasmissioni televisive più viste in Italia sono i varietà, show in cui appaiono ballerine in costume o in perizoma. Le belle donne attirano facendo aumentare gli share televisivi.


Gli italiani in particolar modo amano gli spettacoli in cui belle donne si cimentano in balletti studiati apposta per incollare le persone al televisore. Col tempo questa abitudine si è trasformata in assuefazione ovvero si è perso così tanto tempo a vedere la stessa cosa che a un certo punto diventa difficile farne a meno. I personaggi famosi diventano esempi da seguire, modelli a cui ispirarsi. Per realizzarsi nella vita e guadagnare molti soldi. sempre più giovani ambiscono alle carriere di calciatore, motociclista, ballerino/a molto pubblicizzate a livello televisivo.

La Rivoluzione Culturale Italiana Inizia Con La Privatizzazione Della Televisione

Diventare una velina, ad esempio, è un sogno ovvero la massima aspirazione per la maggior parte delle ragazze italiane. Ogni anno i provini per selezionare le nuove showgirls attirano migliaia di ragazze da tutta Europa che sognano di ballare nel programma televisivo e sposare un caciatore. La velina per contratto non può parlare in tv, il suo ruolo si "limita" a stare accanto al conduttore e fare il balletto di una trentina di secondi studiato per mantenere alto l' interesse del pubblico.

Questa tecnica si riflette anche a livello istituzionale. Il ministro per le pari opportunit, Mara, Carfagna, è stata scelta proprio perchè è un ex showgirl, in grado di mantenere alto il gradimento delpubblico televisivo ed elettorale.

Articolo scritto da hank - Vota questo autore su Facebook:
hank, autore dell'articolo La Rivoluzione Culturale Italiana Inizia Con La Privatizzazione Della Televisione
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione