Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Lady Gaga: Infiamma La Polemica In Inghilterra


5 giugno 2010 ore 00:17   di Crebiz  
Categoria Cinema TV e Musica  -  Letto da 305 persone  -  Visualizzazioni: 485

L'Ingilterra sta attraversando un periodo teso a causa di alcuni recenti fatti di cronaca: 12 persone sono morte per mano di un tassista fuori di se a Cumbria e uno studente di 40 anni dottorando in criminologia è stato arrestato con l'accusa di aver ucciso tre prostitute.

In questo clima di orrore, a mettere benzina sul fuoco ci pensa Lady Gaga che, nel suo ultimo concerto a Manchester, per una scena che ha disgustato e infuocato le polemiche. La popstar in un momento dello show, mette in scena un atto di cannibalismo, tra le canzoni "Monster" e "Alejandro", quando i suoi ballerini la mangiano avidamente facendole sgorgare sangue (ovviamente finto) in abbondanza.


Presenti al live c'erano anche i genitori di alcune delle vittime, inutile immaginare la loro reazione di disgusto e disapprovazione. Alcuni hanno affermato al Daily Mail, che Lady Gaga avrebbe dovuto mostrare un pò di sensibilità ed evitare il suo show horror. Molti poi sono rimasti nauseati, al limite dello shock, da questa trovata a dir poso originale della cantante.

Lady Gaga: Infiamma La Polemica In Inghilterra

Nelle altre tappe del tour nessuno si è lamentato per questo momento coreografico, ma Lady Gaga avrebbe dovuto cambiare modo di mostrarsi al pubblico inglese, in relazione alle terribili vicende avvenute.

La cantante è diventata una delle regine del pop mondiale, grazie soprattutto ai suoi grandi successi e alla stravaganza con cui si presenta in pubblico. Ma ci si chiede se Lady Gaga stia esagerando nel caratterizzare il proprio personaggio.

Articolo scritto da Crebiz - Vota questo autore su Facebook:
Crebiz, autore dell'articolo Lady Gaga: Infiamma La Polemica In Inghilterra
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione