Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Le Idi Di Marzo Di George Clooney: Recensione Del Film


19 dicembre 2011 ore 08:32   di ascii124  
Categoria Cinema TV e Musica  -  Letto da 1047 persone  -  Visualizzazioni: 1949

Il giovane idealista Stephen Meyers (Ryan Gosling) è l’addetto stampa che si occupa della campagna di Mike Morris (George Clooney), governatore della Pennsylvania e probabile candidato democratico alle prossime presidenziali. Le elezioni primarie sono alle porte ed il governatore si gioca il successo in un testa a testa elettorale col suo avversario, il senatore dell’Arkansas Ted Pullman. Lo staff del governatore, comandato da Paul Zara (Philip Seymour Hoffman) lavora col massimo impegno ma per raggiungere la vittoria con certezza bisogna assicurarsi l’appoggio del senatore democratico del North Carolina, Franklin Thompson.

Quando la campagna elettorale si fa più dura l’idealista Stephen Meyers viene contattato dal capo della campagna di Pullman, Tom Duffy (Paul Giamatti) per un incontro segreto. L’addetto stampa, nonostante le perplessità, decide di recarsi all’incontro. Da questo momento i membri dello staff del governatore si troveranno al centro di una serie giochi di potere e colpi bassi per preservare il proprio futuro e quello del candidato da loro sostenuto. Il fascino del potere spingerà tutti oltre il limite pur di consolidare il loro ruolo nel mondo politica.


George Clooney torna a dirigere un film sulla politica dopo la bella prova di Good Night and Good Luck (2005) confezionando un thriller politico molto solido ed avvincente. Lo sguardo del regista è amaro e profondamente disilluso. Il film mostra il mondo della politica come una corsa folle dove i valori e l’idealismo vengono calpestati in nome della vittoria elettorale. La metamorfosi morale del personaggio interpretato da Ryan Gosling indica che il fascino del potere può facilmente corrompere le buone intenzioni e che la politica è lo specchio di una società che ha fallito poiché disponibile ad oltrepassare il limite per imporre il proprio interesse. Ricatti e menzogne sembrano essere l’unico mezzo per ottenere un risultato politico.

Le Idi Di Marzo Di George Clooney: Recensione Del Film

Un’ aspetto interessante del film deriva dal fatto che si rappresenta un sistema da cui le persone comuni sono totalmente estromesse. Talvolta vengono direzionate da giornalisti spregiudicati, altre volte dalle promesse vacue dei candidati. La moralità discutibile dei protagonisti viene occultata stipulando patti d’interesse che non vengono mai sottoposti al giudizio dell’opinione pubblica.

Le Idi Di Marzo Di George Clooney: Recensione Del Film

Le Idi Di Marzo Di George Clooney: Recensione Del Film

Il film è vanta un cast impressionante: George Clooney, Ryan Gosling, Philip Seymour Hoffman e Paul Giamatti riescono a dare vita a personaggi tristemente credibili nel loro cinismo. “Le Idi di Marzo” è inoltre impreziosito da una fotografia cupa e ricercata, che sottolinea la drammaticità delle scelte dei protagonisti. Il risultato è un ottimo prodotto cinematografico.. Il film spinge a riflettere sull’ opportunità di cambiare la politica e non lasciare che sia solo un teatro in cui tutto può essere comprato, insabbiato o mascherato pur di ottenere una vittoria elettorale. Un Film da vedere assolutamente.

Articolo scritto da ascii124 - Vota questo autore su Facebook:
ascii124, autore dell'articolo Le Idi Di Marzo Di George Clooney: Recensione Del Film
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione