Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Litfiba: Ecco 'squalo', Il Nuovo Singolo Dell'album In Uscita A Gennaio


26 novembre 2011 ore 18:40   di Ciuffo79  
Categoria Cinema TV e Musica  -  Letto da 634 persone  -  Visualizzazioni: 1100

Finalmente è in arrivo. È il nuovo album dei Litfiba che uscirà il 17 gennaio 2012 (distribuito da Sony Music) e che è stato anticipato dal singolo “Squalo”, il pezzo inedito già disponibile in radio ed in digital download a partire dal 25 Novembre, proposto in anteprima sulla pagina Facebook ufficiale del gruppo fiorentino a partire dalle ore 15 di ieri.

Un pezzo grintoso, duro, dell’ultima generazione del rinato rock italiano e che segue il disco di rilancio del gruppo dopo la recente Reunion intitolato “Stato Libero di Litfiba” (doppio live e disco di Platino), che conteneva i due inediti “Sole Nero” e “Barcollo”.


Il nuovo album targato Piero Pelù e Ghigo Renzulli è stato realizzato grazie alla collaborazione di Tim Palmer (che ha lavorato in passato con artisti del calibro di Mark Knopfler) e masterizzato da Greg Calibi a New York.
L’uscita dell’album sarà preliminare al nuovo tour del gruppo di Firenze che prenderà il via proprio nel capoluogo toscano il 2 Marzo al Mandela Forum per poi proseguire a Milano il 6 marzo al Mediolanum Forum ed il 10 marzo presso Palalottomatica a Roma (biglietti disponibili nel circuito ticketone e nelle abituali prevendite).

Litfiba: Ecco 'squalo', Il Nuovo Singolo Dell'album In Uscita A Gennaio

Sulla scia di album di altri artisti, l’acquisto online delle anteprime del concerto consentirà di ottenere la Litfiba Card, una sorta di carta fedeltà che permetterà di ricevere un accesso valido per il concerto, sconti e contenuti extra.

Squalo è dunque un singolo che segue il “discorso musicale” già anticipato dal singolo “Sole nero” del 2011, dove la voce di Piero Pelù si mixa perfettamente con la collaudata chitarra di Ghigo.
Un testo già in parte criticato in rete per la sua sostanziale semplicità che forse stride un po’ con i testi elaborati, duri ma profondi dei Litfiba anni ’90 ma che ricalca perfettamente l’utilizzo della musica come strumento di trasformazione del malessere in un grido forte e deciso, tipico dei testi di Pelù.

Uno squalo che come dice il testo non fa sconti, mangia tutto, adora la sua fame, è opportunista a corto e lungo raggio, consuma chi consuma. Uno squalo la cui fame sacra è urgenza, l’imperatore della liquidità.
Sembra quasi un grido contro i grandi sistemi globali, contro la grande macchina di soldi che produce fame, contro la meta-economia che guida il mondo ma di cui nessuno conosce la faccia (un tema caro ai Litfiba).

Si scrive online che la canzone sia deludente, ma probabilmente solo per chi non conosce a fondo la storia vera dei Litfiba ed il loro grido rock che tanta gloria si è portato dietro nel corso degli anni. Pensiamo ai vecchi pezzi “Proibito”, a “Prima Guardia”, all’album Terremoto, dai suoni molto simili ai nuovi pezzi di oggi.

Matura la voce di Piero, insieme alla tecnologia che negli anni ha cambiato la musica ed il suo potenziale, rendendola forse più completa e complessa di un tempo, ma non è cambiato lo spirito di un gruppo, nato in Via de’ Bardi 32 a Firenze, ed ancora tanto grintoso quanto maledettamente al passo coi tempi.

In attesa dell’album e di tutti i nuovi inediti, vogliamo gustarci il nuovo singolo “Squalo”. Un consiglio? Ascoltatelo la prima volta. Fermatevi (perché forse il primo impatto è meno avvolgente del solito) e riascoltatelo. Vi verrà il desiderio di farlo ancora. Provare per credere.

Articolo scritto da Ciuffo79 - Vota questo autore su Facebook:
Ciuffo79, autore dell'articolo Litfiba: Ecco 'squalo', Il Nuovo Singolo Dell'album In Uscita A Gennaio
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 

Adoro i Litfiba, 5 stelle per te!!

Inserito 27 novembre 2011 ore 09:49
 
  • ciuffo79
    #2 ciuffo79

Grazie mille ;-)

Inserito 27 novembre 2011 ore 12:19
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione