Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Lost: Comincia Il Conto Alla Rovescia Per L' Attesissimo Gran Finale


18 maggio 2010 ore 12:28   di DeletedUser10062014  
Categoria Cinema TV e Musica  -  Letto da 422 persone  -  Visualizzazioni: 690

Tra meno di una settimana conosceremo finalmente il tanto atteso gran finale di Lost, la serie televisiva statunitense ideata da J.J. Abrams. Il 24 maggio (lunedì prossimo), i fan dell’isola più famosa della televisione (con buona pace di Simona Ventura) punteranno la sveglia molto presto per non perdersi l’ultimissima puntata del telefilm erede di 'I Segreti di Twin Peaks', il mitico Lost che (come il capolavoro di David Lynch) di segreti da svelare ne ha molti.

Nel corso dell’ultima edizione del Telefilm Festival (tenutasi a Milano presso l’Apollo SpazioCinema il 7, 8 e 9 maggio) si è parlato anche di Lost e ci si è chiesti a riguardo se questa serie sia un capolavoro assoluto o, al contrario, una boiata pazzesca.


Al dibattito, moderato dalla giornalista e critica televisiva Alessandra Comazzi, sono intervenuti Mattia Nicoletti (creatore del blog ‘Moob.it – La TV è una cosa serial’), il giornalista sportivo Fabrizio Biasin, il blogger Gianluca Neri (al centro dell’attenzione per aver pubblicato sul suo blog Macchianera sei pagine della sceneggiatura della puntata finale di Lost) e l’attore comico Marcello Macchia, più noto come Maccio Capatonda (l’uomo che ha fatto più trailer che film!), presente in qualità di grande appassionato della serie, di cui ha detto : “Lost è bello per quello che non si vede, per il non detto, il mistero”.

Lost: Comincia Il Conto Alla Rovescia Per L' Attesissimo Gran Finale

Proprio così. Il protagonista principale di Lost non è Jack e neppure Kate, ma è il mistero, il mistero dei personaggi (a tutto tondo, profondi, dal passato oscuro) e soprattutto dell’isola, intesa come realtà fisica o come concetto astratto. Lost non è sicuramente una boiata per svariati motivi. Prima di tutto, questo telefilm ha rivoluzionato la sceneggiatura classica, chiusa e scritta una volta per tutte : la sceneggiatura di Lost è sempre stata un work in progress, aperta a mille cambiamenti spesso dovuti alle opinioni dei fan. In secondo luogo, gli autori di Lost hanno donato nuovo vigore a un espediente trito e ritrito come il flashback, affiancandogli con maestria raffinati flashforward (anticipazioni di futuro) e, nell’ultima stagione, interessanti flash-sideways (ipotesi di mondi paralleli stile 'Sliding Doors', film del ’98 di Peter Howitt; ad esempio, immaginare cosa sarebbe successo se l’aereo del volo Oceanic 815 fosse atterrato regolarmente a Los Angeles). Queste sono solo due delle mille ragioni per cui Lost è lontano anni luce dall’essere una boiata pazzesca.

Ma si può parlare di capolavoro assoluto? Qui è già più difficile rispondere. Lost è senza alcun dubbio un capolavoro perché è ben fatto (c’è una cura del dettaglio maniacale) e perché piace.

Durante il dibattito citato sopra è stato detto che Lost è un “capolavoro di attenzione” : questa serie, acclamata da pubblico e critica, ha saputo far parlare di sé, ha creato parecchi tormentoni mediatici (l’isola, i numeri, la botola, il fumo nero, ecc…) e ha fatto sì che milioni di telespettatori in tutto il mondo si applicassero con passione ad una visione impegnata e non di pura evasione o intrattenimento (comportando un grande investimento di volontà e tempo). Ma questo capolavoro è assoluto come 'Twin Peaks'? Direi che per la presenza o meno dell’aggettivo “assoluto”, occorre aspettare l’ultima puntata, nella quale (si spera) tutti i nodi verranno al pettine.

Appuntamento quindi al 24 maggio, a partire dalle ore 6 del mattino su Sky, con il doppio episodio conclusivo in lingua originale (dal titolo “The End”) di Lost, in contemporanea con gli Stati Uniti (dove saranno le ore 21 del 23 maggio). Un evento mondiale da non perdere!

Articolo scritto da DeletedUser10062014 - Vota questo autore su Facebook:
DeletedUser10062014, autore dell'articolo Lost: Comincia Il Conto Alla Rovescia Per L' Attesissimo Gran Finale
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione