Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Michael Jackson Ancora Vivo? Le Leggende Metropolitane Della Musica


5 aprile 2011 ore 22:53   di JohnnyS  
Categoria Cinema TV e Musica  -  Letto da 1238 persone  -  Visualizzazioni: 2279

Quando un persoanggio molto famoso viene, purtroppo a mancare, puntualmente escono fuori le voci sulla presunta finta morte, messa in atto per permettergli di vivere una vita in pace in chissà quale parte del mondo.
Come accaduto quasi due anni fa dopo la morte, avvenuta il 25 giugno del 2009, del re del pop Michael jackson.Sul web erano addirittura circolato un video dove si vede un uomo, con le sembianze del cantante, che usciva da un'autoambulanza, presumibilmente quella che lo aveva prelevato dalla sua abitazione, e nascondersi in un edificio.

Oppure anche un video mandato in onda dalla casa di Jacko dove in una sequenza si vedrebbe un ombra camminare e che sembrebbe prorpio quella del cantante americano.
Ma queste leggende metropolitane se prima nasceva grazie al passaparola, oggi vengono alimentate soprattutto dal web.Se il caso più clamoroso è quello legato ad Elvis Presley, e dei suoi avvistamenti.Infatti questa leggenda negli anni è stata alimentata anche dai mass media.


Alcuni esempi legati a questa teoria , ad esempio come quella del 1987, quando un scrittore di nome Gail Brewer-Giorgio scrisse un libro, intitolato "Is Elvis Alive? ("Elvis è vivo?")E invitava tutti i lettori del libro a comporre un numero , che era a pagamento per sapere la prova che Elvis era vivo.Molti creduloni, ovviamente ci cascarono e infatti questi dopo ascoltato la prova fornita dopo aver composto quel numero, furono invitati a comporre un'altro numero a pagamento, anche questo sempre a pagamento per votare se credevano o meno che Elvis fosse ancora vivo.

Un'altra leggenda riguarda la teoria che il vero Paul Mc Cartney sia morto nel 1966 e sia stato sostituito da un sosia, tale William Campbell.Secondo i complottisti, ci sono nelle canzoni dei Beatles delle prove che evidenziano in molto inconfutabile questa teoria:come ad esempio la copertina dell'album "Sgt. Pepper's Lonely Hearts Club Band"con la sua ricchezza di particolari, è stata oggetto di analisi approfondite da parte dei sostenitori della teoria, che hanno trovato, com'era prevedibile molti indizi.

Sulla destra compare una bambola che ha sul grembo un modellino d'auto di marca Aston Martin,l'auto che Paul avrebbe guidato il giorno dell'incidente,che era di colore bianco e con l'interno rosso sangue.

Michael Jackson Ancora Vivo? Le Leggende Metropolitane Della Musica

Ma forse la copertina di Abbey Road è quella più nota fra le teorie del complotto a sostegno della morte di Paul . Il gruppo attraversa la strada in fila,sulle striscie zebrate e gli abiti danno una connotazione funebre: apre John Lennon completamente vestito di bianco come un angelo, Ringo Starr con un completo nero che potrebbe far pensare al portatore della bara, Paul invece è scalzo, con gli occhi chiusi,e tiene la sigaretta con la destra pur essendo mancino e infine George Harrison in jeans potrebbe sembrare il becchino in abiti da lavoro.Altro indizio la targa del "maggiolino"parcheggiato si legge "28IF" - "28 SE", interpretato come "28 anni SE fosse ancora vivo".

Michael Jackson Ancora Vivo? Le Leggende Metropolitane Della Musica

Tutte queste leggende non fanno altro che alimentare il mito delle celebrita defunte ma anche che i fan vorrebbero che il proprio sia in vita , perchè non accettano la sua dipartita.

Articolo scritto da JohnnyS - Vota questo autore su Facebook:
JohnnyS, autore dell'articolo Michael Jackson Ancora Vivo? Le Leggende Metropolitane Della Musica
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione