Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Mr Beaver: Recensione E Commento


24 maggio 2011 ore 08:43   di Enrico81  
Categoria Cinema TV e Musica  -  Letto da 559 persone  -  Visualizzazioni: 1012

Hollywood ha reso protagonisti di film i più improbabili attori, cani, gatti, automobili, bambini, adulti, anziani, ma per la prima volta nelle sale troviamo come protagonista di un'intera pellicola Mr Beaver una marionetta-castoro. E' infatti lui il protagonista dell'ultima fatica di Jodie Foster (regista e co-protagonista) e Mel Gibson, ormai sempre meno impegnato in copioni d'azione che lo hanno reso celebre in tutto il mondo.

Walter Black (Mel Gibson), ultracinquantenne a capo di un'azienda di giocattoli, vive una crisi personale ed una depressione che lo portano ad una totale apatia e a dormire per quasi tutto il tempo. Presto la crisi colpisce gli affetti, e la moglie (Jodie Foster) ed i figli (il più gande in totale guerra col padre) decidono di allontanarlo di casa. Proprio al culmine di un attacco depressivo, solo, in un motel, Walter decide di farla finita. Anche in questo caso con risultati pessimi. In un attimo di lucidità scopre una marionetta-castoro che da quel momento, guidata dalla sua mano e con la sua stessa voce artefatta lo porterà a ritornare a casa, riconquistare la fiducia di moglie e figlio minore, nonostante la resistenza iniziale di dover parlare solo ed esclusivamente a Mr Beaver, e risollevare le sorti dell'azienda di giocattoli da lui gestita. Finchè Mr Beaver non diventa incrollabile...


L'idea è davvero nuova, il film scorre molto bene e gli attori sembrano ben calati nei personaggi. Si affronta un argomento non nuovo come la depressione, ma in modo del tutto diverso e con una ironia che sfocia in ossessione e dramma.

Mel Gibson è davvero mastodontico, recita dando la voce ad un pupazzo, non sappiamo quanti altri attori avrebbero reso credibile la scena. Jodie Foster accompagna il tutto col suo carisma sul set e con una regia senza infamia e senza gloria.

Consigliato

Articolo scritto da Enrico81 - Vota questo autore su Facebook:
Enrico81, autore dell'articolo Mr Beaver: Recensione E Commento
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione