Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Orgoglio Nerd In Tv


10 novembre 2015 ore 14:43   di KungFuGirl  
Categoria Cinema TV e Musica  -  Letto da 269 persone  -  Visualizzazioni: 456

Loro sono i Nerd Force e, come dice il nome, sono nerd. Ma se state pensando a ragazzotti timidi e sfigati, alle vittime designate dei bulli nei college statunitensi, siete completamente fuori strada: i Nerd Force, tanto per cominciare, sono italianissimi e poi sono bellocci ma, soprattutto, sono dei fighi che fanno streetdance e che hanno riscosso grande successo a "Italian's got talent", il talent show trasmesso da Sky Uno e condotto nell'edizione 2015 da Vanessa Incontrada.

Spesso si fraintende il significato della parola nerd, ma come ha spiegato un membro del gruppo "In realtà la vera definizione della parola nerd è colui che si isola dalle mode, dalle tendenze per seguire le sue passioni e noi sei, insieme, seguiamo le nostre passioni". E la passione più grande che accomuna questi bei sei ragazzoni di Bologna è la danza. Ballando, hanno emozionato, coinvolto e convinto, tanto da essere etichettati come "Una delle migliori crew mai viste a Italian's got talent".


"Belli, bravi, simpatici, stilosi" li ha definiti la giudice Nina Zilli al termine della loro esibizione, dopo che l'altro giudice Claudio Bisio aveva dimostrato la propria approvazione baciando ciascuno dei sei componenti il gruppo. Questa crew ha confermato la propria bravura approdando alla semifinale nella sesta edizione del programma e conclusasi con la vittoria dell'illusionista Simone Al Ani. I sei nerd, che su facebook hanno oltre 10 mila estimatori, continuano a ballare, uniti dall'amicizia e dalla comune passione.

Dopo l'esordio accolto con grande entusiasmo da pubblico e giuria, Ciro Sairus Sackie, Francesco Frenzi Grazia, Saverio Canu, Nicholas Bubino Busco, Davide Dabbio Cocchi e Mirco Rosso Passero (questi i nomi dei sei nerd più famosi d'Italia) hanno presentato in semifinale una coreografia ambientata in un salottino immaginario, il cui vero protagonista era un vecchio stereo; una performance molto apprezzata, che ha portato la Zilli a parlare di "versione 2.0 di una crew tradizionale".
I nerd, dunque, piacciono (molto!) e se non seguono le mode... forse è perchè le precedono!

Orgoglio Nerd In Tv

Articolo scritto da KungFuGirl - Vota questo autore su Facebook:
KungFuGirl, autore dell'articolo Orgoglio Nerd In Tv
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione