Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Peppa Pig Contiene Messaggi Subliminali?


30 ottobre 2013 ore 12:02   di KungFuGirl  
Categoria Cinema TV e Musica  -  Letto da 1821 persone  -  Visualizzazioni: 2326

Chiunque abbia figli o nipotini piccoli, diciamo al di sotto dei 5 anni, non può non conoscere Peppa Pig: il cartone animato che, nonostante la grafica orrenda (ah, bei tempi quelli di Heidi e Mazinga!) ha conquistato tutti i piccoli italiani, incollati davanti allo schermo per guardare le vicende di Peppa e della sua famiglia di maiali.
Non solo: Peppa Pig, il suo fratellino George, mamma Pig e papà Pig sono ormai ovunque, dalle magliette agli zainetti, dalle tazze per la prima colazione ai libri da colorare... un proliferare di giochi e gadgets che invadono le nostre case sulla spinta dell'amore incondizionato dei nostri piccoli, che letteralmente adorano questi suini.

Tanto che c'è chi è arrivato a ipotizzare che Peppa Pig nasconda messaggi subliminali, che fanno sì che i nostri bambini siano attratti in modo irresistibile da questo cartone animato che, invece, lascia indifferenti se non addirittura scocciati i genitori. I nostri piccoli sarebbero insomma "drogati" di Peppa Pig.


Ad avanzare l'accusa è il sito cristiano evangelico Notizievangeliche.com, che in data 27 ottobre scrive "Cambiate canale, messaggi sbagliati di Peppa Pig!", un articolo nel quale vengono esaminati gli episodi che vedono protagonista questa famiglia di maiali ed i loro amici e concittadini, tutti animali. Secondo quanto riportato nell'articolo, l'indottrinamento dei nostri bambini inizierebbe già con la sigla, "ipnotica", e proseguirebbe poi con episodi in cui non mancherebbero riferimenti massonici e persino richiami alla mafia, per non parlare poi dell'appiattimento e della necessità di essere tutti uguali, tutti conformati e stereotipati: "Un solo nucleo per ogni famiglia di animali, un solo negozio per tipo, nessuna concorrenza (...), una maestra e una scuola, segno che l'educazione non può essere pluralista (...)" specifica l'articolo.

Al tempo stesso, però, Peppa Pig instillerebbe nei nostri bambini il senso di ribellione: "Ma certamente quello che più inquieta è che Peppa Pig e il suo fratellino George amano rotolarsi nel fango. Certo, sono maiali! Ma qui c'è un altro messaggio subliminale - avverte l'articolo - Far diventare i nostri piccoli degli anarko-insurrezionalisti, totalmente indifferenti all'autorità". Tesi un po' ardita? Giudicate voi!

Articolo scritto da KungFuGirl - Vota questo autore su Facebook:
KungFuGirl, autore dell'articolo Peppa Pig Contiene Messaggi Subliminali?
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 
  • io
    #1 io

porci sarete voi!

Inserito 30 ottobre 2013 ore 12:33
 
  • egli
    #2 egli

c'è troppa libertà!.--...

Inserito 30 ottobre 2013 ore 12:34
 
  • Martina
    #3 Martina

Non so se contiene messaggi subliminali o meno, ma di certo è bruttissima e non mi spiego come possa piacere così tanto ai bambini!

Inserito 5 novembre 2013 ore 08:48
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione