Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Prince Of Persia Accusato Di Razzismo


25 maggio 2010 ore 18:50   di Byrba82  
Categoria Cinema TV e Musica  -  Letto da 515 persone  -  Visualizzazioni: 1006

Prince of Persia sotto accusa. Il film della Disney tratto dall'omonimo videogioco, uscito nelle sale il 19 maggio scorso, è stato accusato di razzismo. La causa di tali accuse pare sia attribuita alla scelta da parte della produzione di avere ingaggiato attori non asiatici.

Il protagonista della storia, il principe persiano, è l'americano Jake Gyllenhaal, noto per il ruolo del cowboy gay nel film I Segreti di Brokeback Mountain, mentre la protagonista femminile è l' attrice inglese Gemma Arterton. L'unico attore dai tratti esotici è Ben Kingsley, di origini indiane, che interpreta il ruolo del cattivo.


Guy Aoki, presidente della "Media Action Network for Asian American" crede che i produttori di Hollywood non hanno scelto attori dai tratti asiatici per paura di perdere audience e crede che il boicottaggio della pellicola a causa di un pubblico che non vuole vedere attori asiatici «è presuntuoso ed è un insulto».

Prince Of Persia Accusato Di Razzismo

Nonostante le critiche il film ha avuto un record d’incassi ai botteghini: oltre due milioni di euro dalla sua data di uscita, di cui un milione e mezzo solo nel weekend. La trama del film riporta i nove capitoli del videogioco: Il principe persiano Dastan viene cacciato dal regno perché accusato di aver ucciso suo padre.

Sarà costretto dunque a fuggire con la principesssa Tamina, custode di una sacra reliquia capace di donare al suo possessore il controllo sullo scorrere del tempo, reliquia che potrebbe essere l’unico mezzo per Dastan di tornare a corte e sventare il complotto di cui è vittima.

Articolo scritto da Byrba82 - Vota questo autore su Facebook:
Byrba82, autore dell'articolo Prince Of Persia Accusato Di Razzismo
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 
  • Ale
    #1 Ale

Ma che esagerazione!!! E' che lui è bono, punto :P

Inserito 25 maggio 2010 ore 21:51
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione