Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Quarta Edizione Di X - Factor: Una Vittoria 'in Punta Di Piedi'


24 novembre 2010 ore 01:48   di Earnest  
Categoria Cinema TV e Musica  -  Letto da 385 persone  -  Visualizzazioni: 627

La quarta edizione di X-Factor, già noto programma musicale di Rai 2 giunge proprio stasera alla sua ultima puntata, proclamando una vincitrice inaspettata: Nathalie Giannitrapani.
Ma tutto sommato perché poi inaspettata? Se abbiamo a che fare con un format televisivo che realmente va a premiare un "fattore X", ossia proprio quella caratterisica tecnico-vocale che rende distinguibile un artista in mezzo a tanti e, per inciso, si parla di più di 80.000 aspiranti che armati di coraggio si sono candidati a questa edizione, se si parla di presenza scenica, e soprattutto della difficile capacità di trasmettere emozioni vissute a chi ti guarda attraverso il vetro, a chi ti ascolta magari dal divano del salotto... beh allora forse ci si poteva quasi fare una scommessa sopra qualche mesetto fa.

Togliamoci dalla testa le polemiche, che in trasmissioni dove molte regole vengono dettate da premi sbalorditivi (in palio un contratto discografico da 300.000 Euro) unite al più classico "televoto" con tanto di notaio e manifestazioni popolari nelle piazze di provenienza dei concorrenti, si può stavolta davvero discutere, senza aver il dubbio di essere giudicati poco obiettivi, di una vittoria meritata.
Il primo merito, nasce proprio dall'ultimo finalista di questa edizione, il giovanissimo Davide Mogavero, che ha dimostrato, nonostante abbia solo diciasette anni, di aver davvero grinta da vendere, che unita alle sue doti vocali e capacità sceniche faranno di lui davvero un artista a 360 gradi che presto ascolteremo dalle nostre radio. Proprio questo fenomeno da palco poteva essere a mio avviso l'ostacolo più arduo da superare, senza nulla togliere al buon Nevruz, terzo qualificato di questa per lui "sudata edizione", ma del quale non riesco a dare ancora un opinione perché divide molto i gusti di chi lo osserva attraverso questo format televisivo.


Ma tornando a Nathalie, non possiamo dire altro che: brava!
Le coreografie che l'hanno accompagnata in questi due mesi, le hanno reso possibile "bucare lo schermo" quando inquadrata dalle telecamere intonava cover che che variavano da Gianna Nannini ai Muse, da Rita Pavone agli Skunk Anansie; ma una ragazza carina, con uno sguardo penetrante che crea un perfetto mix di grinta e semplicità e che lascia un po' spiazzati non basta per vincere. E qui entra in gioco il fattore X.
Qui entra in gioco questa voce, che in ogni interpretazione ha memorizzato dentro chi l'ha ascoltata un crescendo di emozioni, dal dolce e delicato al furioso che chiede giustizia, da bambina che esce dalla sua stanza di nascosto a donna che urla a tutti ciò che vuole.
Una voce particolare che mi fa condividere in pieno il parere di Elisa, ospite di quest'ultima puntata, che lamenta proprio la mancanza, nel panorama musicale italiano di oggi, di una potenza vocale simile ad un soprano, definita e descritta da un timbro graffiante degno di un bel pezzo rock di vecchia data.
E la cantante della squadra di Elio questa mancanza la colma perfettamente. E lo fa oltretutto scrivendo ed interpretando un suo inedito, "In Punta di piedi", che spero di poter riascoltare presto, perché riassume perfettamente le caratteristiche principali di questa vittoria, facendomi per un attimo pensare durante la sua esecuzione, con Nathalie seduta al pianoforte, alla grande Tori Amos.

Non parlerò in chiusura d'articolo del duetto con Skin in "You'll follow me down", perché sarebbe troppo facile: una scelta di sicuro perfetta che ha dato un ottimo risultato, ma chiudo ripensando alla splendida "Mercedes-Benz" di Janis Joplin, eseguita senza l'ausilio di cori né base musicale, per poter apprezzare il vero artista che c'è dentro l'esile ragazza romana; ci ripenso e dico: brava Nathalie, a risentirci!

Articolo scritto da Earnest - Vota questo autore su Facebook:
Earnest, autore dell'articolo Quarta Edizione Di X - Factor: Una Vittoria 'in Punta Di Piedi'
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione