Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Recensione Del Film " Miss Potter " Con Renée Zellweger


9 gennaio 2014 ore 12:46   di ellebi31-05  
Categoria Cinema TV e Musica  -  Letto da 353 persone  -  Visualizzazioni: 570

Il film, uscito nelle sale cinematografiche nel 2006, racconta la vera storia di Beatrix Potter che è la più famosa scrittrice e disegnatrice inglese di libri per bambini.
Nel film è raccontato che fin da piccola, la grande fantasia di Beatrix le consentiva di inventare tante storie fantastiche con protagonisti degli animali che disegnava e che erano i suoi unici amici.
Crescendo le cose non cambiarono: a 32 anni non aveva amici, non aveva l’indipendenza economica, aveva un pessimo rapporto con la madre che era troppo severa ed interessata solo a trovarle un marito anche se lei aveva espresso sin da piccola la volontà di non sposarsi e vivere della sua arte e un rapporto un po’ più aperto con il padre che fu orgoglioso di Beatrix quando cominciò a riscuotere successo come scrittrice.

Inaspettatamente, dopo aver sottoposto il proprio libro a molti editori, Beatrix Potter riesce ad ottenere la pubblicazione della propria opera. Scoprirà poi che gli editori accettarono di pubblicare il "libro di conigli" come lo definirono con disprezzo solo per accontentare il loro fratello minore (Norman), che faceva da badante alla madre perché era il più piccolo, di entrare a far parte dell’attività di famiglia. Pensavano che non avrebbe avuto successo e che il fallimento del primo libro affidatogli avrebbe fatto desistere Norman nel suo proposito di entrare a far parte dell’attività editoriale gestita da loro due che erano i suoi due fratelli più grandi.


Norman e Beatrix, animati da simili ideali e cioè quelli di ottenere l’indipendenza economica e il conquistare un posto nel mondo che per loro non sembrava esserci, misero tutto il loro impegno e al primo libro ne seguirono molti altri di altrettanto successo. Tra i due nacque l’amore che fu ostacolato dai genitori di Beatrix perché non volevano che la loro figlia sposasse un commerciante, categoria da loro non bene accetta, ma Norman prima delle nozze morì, gettando nello sconforto Beatrix che, venendo a conoscenza del fatto che oramai era una donna ricca decise di andare a vivere da sola nel posto a cui sentiva di appartenere: in campagna.
Poi sposò un avvocato che era un vecchio amico s’infanzia.

Questo film insegna che la determinazione, la passione, il non arrendersi mai, il cercare di conquistare un posto nel mondo anche quando per qualcuno (come per Beatrix Potter) sembra non esistere, il trovare dentro di sé il coraggio, la forza e la voglia di cambiare un destino che sembra segnato, vuoto e inutile in uno pieno di gioia e di senso è possibile.
Beatrix Potter, senza la fantasia e la sua capacità di scrivere e di disegnare sarebbe rimasta una donna vissuta nell’ombra, nella solitudine, nelle soverchierie dovute al fatto che a 32 anni doveva chiedere al padre per vivere e non avrebbe lasciato nessun segno del suo passaggio sulla terra. Invece grazie a quel meraviglioso mondo che aveva dentro di sé riuscì a diventare la scrittrice di libri per l’infanzia più venduta di tutti i tempi le cui opere viaggiarono per il mondo, cancellando sicuramente molto la solitudine che da sempre le aveva fatto "compagnia" e riuscendo a diventare una donna ricchissima che comprò per sè una grande casa in campagna e che fece anche beneficienza. Davvero un grandissimo esempio per chi pensa che nulla possa cambiare quando si nasce per non avere nulla.

Articolo scritto da ellebi31-05 - Vota questo autore su Facebook:
ellebi31-05, autore dell'articolo Recensione Del Film
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione