Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Recensione Maleficent 2014


10 giugno 2014 ore 14:39   di Flora92  
Categoria Cinema TV e Musica  -  Letto da 315 persone  -  Visualizzazioni: 543

La Walt Disney quest'anno, grazie alla splendida Angelina Jolie, ha voluto ricreare il panorama fantasy del classico dei classici, La bella addormentata nel bosco.Nella prima versione infatti, pur rappresentando una sorta di excursus sul vero amore, amato e ammirato da grandi e piccoli, risultava tremendamente banale e scontato, illudendo generazioni di bambini sull'esistenza dell' idillico principe dei sogni, problematica peraltro riscontrata anche nel resto dei classici Distey.

Con questa nuova versione la casa cinematografica ha veramente lasciato il segno promuovendo nuove tematiche reali e all' avanguardia, risultando veramente educativo per i bambini dei nostri tempi. La storia comincia con il racconto dell'infanzia della protagonista,Malefica, graziosa fata di un bosco incantato. Un giorno l' incontro con un ragazzo appartenente al genere umano le cambia la vita per sempre. Passa il tempo e la ragazza si innamora di Stefano fino a quando, al compimento del sedicesimo anno di etá , i due innamorati si scambiano il bacio del vero amore.


Poco tempo dopo Stefano lascia Malefica perché aspirante al Trono. Scoppia una guerra fra i due popoli e Malefica non tarda a difendere la sua amata Broghiera diventando nemica del Re. Cosí Sua Maestá promette ai sui candidati al trono di scegliere come suo successore colui che avesse ucciso la giovane Eroina della Broghiera. Stefano, accecato dalla smania di successo, torna da Malefica e facendole credere di amarla ancora approfitta di un momento di debolezza per strappare le meravigliose ali della ragazza.

Dopo quel giorno niente sará più lo stesso, Malefica affranta per la delusione concentra tutto il dolore nei suoi poteri magici e si trasforma in una strega rude e senza cuore. Dopo la prefazione inizia la storia che conosciamo tutti sviluppandosi nello stesso modo della vecchia pellicola, con la differenza che Malefica si affeziona alla piccola Aurora come fosse sua figlia e dopo il sonno mortale scatenato dalla maledizione sará il bacio della fata, ora riscopertasi buona, a risvegliare la principessa. Stefano fará la fine che merita, morendo dopo uno scontro con Malefica. L' amore della mamma visto come unico vero amore ecco il nuovo tema che suscita curiositá ma anche un pizzico di rassicurazione per i nostri figli che lo vedranno e magari impareranno qualcosa in più.

Articolo scritto da Flora92 - Vota questo autore su Facebook:
Flora92, autore dell'articolo Recensione Maleficent 2014
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione