Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Saint Seiya Saga Di Asgard: Il Risoluto Megres


15 aprile 2015 ore 18:46   di christianvannozzi  
Categoria Cinema TV e Musica  -  Letto da 398 persone  -  Visualizzazioni: 695

Megres, Alberich di Megrez nel manga e nella lingua originale, è uno dei sette Cavalieri di Odino, della costellazione di Megres. Il suo potere e il suo cosmo derivano dal cristallo di ametista, splendido quanto fatale come dice la descrizione che ne fa Ilda di Polaris, la celebrante di Odino corrotta dall’Anello del Nibelungo: "Forte della virtù dell'ametista, lode a te, Megres, Cavaliere di Asgard. È il taglio dell'ametista viola capace di splendida ma fatale bellezza"

Solitamente considerato dalla critica di Saint Seiya come un personaggio subdolo e spietato, Megres è in realtà astuto, freddo e quindi risoluto nelle scelte da prendere, e questo lo rende molto antipatico al pubblico, nonché agli altri cavalieri di Asgard che ne hanno disprezzo (Orion su tutti).


Tra i Cavalieri di Ilda Megres è l’unico a conoscenza della verità e dell’anello che tiene in schiavitù la volontà della celebrante, ciò nonostante non fa nulla per aiutare la sacerdotessa, anzi cerca in maniera astuta di impadronirsi dei 7 zaffiri che servono per liberare dai ghiacci l’armatura di odino e la sacra spada Balmung, grazie alla quale avrebbe dominato su Asgard.

Saint Seiya Saga Di Asgard: Il Risoluto Megres

Più che la perfidia è la superbia e la sete di potere a muovere questo personaggio abilmente creato e caratterizzato da Shingo Araki, in quanto per Megres la cosa più importante non era il suo dovere di difensore di Asgard e di Ilda, bensì il dare lustro al suo nome e al suo casato caduto in rovina a causa della sua stessa superbia.

Ilda rimprovera infatti il giovane perché utilizza i suoi doni e la sua intelligenza per i propri fini personali, e non per metterli al servizio del popolo di Asgard che deve difendere, e per questa ragione lo espelle dal castello. Anche tra gli altri cavalieri non risulta simpatico, per i suoi modi di agire e per il fatto che machiavellicamente parlando per lui il fine giustifica sempre i mezzi.

Il suo colpo principale è la Teca viola dell'Ametista, grazie alla quale il cavaliere imprigiona l'avversario in una bara viola di ametista. Per farlo però deve prima ferirlo, altrimenti la teca non imprigiono il corpo del malcapitato.

Altra arma formidabile è la Spada dell’Ametista, forgiata dal maestro del fuoco e cavaliere del Nord Artax (il cavallo a 6 zampe), grazie alla quale riesce a sciogliere anche i ghiacci più fitti come quelli in cui l’aveva intrappolato Cristal durante lo scontro.

Ultimo e più temibile colpo è poi rappresentato dalle Anime della natura, colpo appartenente alla casata stessa dei Megres che diede filo da torcere anche all’anziano maestro dei Cinque Picchi, nonché al suo discepolo Dragone. Megres riesce a chiamare a raccolta gli spiriti degli alberi per utilizzarli contro i suoi avversari che si trovano così a combattere contro un bosco intero.

Articolo scritto da christianvannozzi - Vota questo autore su Facebook:
christianvannozzi, autore dell'articolo Saint Seiya Saga Di Asgard: Il Risoluto Megres
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione