Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Sanremo 2011: Raphael Gualazzi Vola Verso La Vittoria


17 febbraio 2011 ore 02:47   di davide_m  
Categoria Cinema TV e Musica  -  Letto da 655 persone  -  Visualizzazioni: 1060

A Sanremo è nata una stella. Si chiama Raphael Gualazzi, è nato ad Urbino ventinove anni fa ed è pronto a spiccare il volo verso una carriera luminosissima. E’ la sua interpretazione, seppur a notte fonda, a far decollare la seconda serata del Festival, oltre che ad ipotecare la vittoria finale nella categoria Giovani. Un crooner come ormai non ne esistono più, una voce garbata, capace di eseguire melodie difficilissime tra il jazz ed il melodico: tutto questo è Gualazzi nella sua “Follia d'amore“ che insieme a “Lontano da tutto” di Serena Abrami ha guadagnato la finale di venerdì.

Per l’ex partecipante di X Factor una buona intepretazione, seppur non eccezionale, di un bel pezzo di Niccolò Fabi. Fuori gioco invece Gabriella Ferrone, una delle due vincitrici di Area Sanremo ma molto deludente con la sua “Un pezzo d’estate”, un pezzo pop che prova ad essere rock senza riuscirci, come pure Anansi, il cui messaggio reggae de “Il sole dentro” non ha fatto evidentemente presa sul pubblico, come prevedibile.


Passando ai Big, il secondo ascolto ha permesso di perfezionare e confermare alcune impressioni già emerse al debutto. Un gradino sopra gli altri appaiono Tricarico, con la sua filastrocca profonda e patriottica, tutt’altro che semplice da intepretare, La Crus, capaci di confezionare forse il pacchetto migliore tra musica e parole e Vecchioni, romantico e commovente.

Sanremo 2011: Raphael Gualazzi Vola Verso La Vittoria

Peccato che molto probabilmente non vincerà nessuno dei tre, ed allora il trionfatore uscirà dalla schiera di chi sta appena sotto: Giusy Ferreri, una di quelle che ha beneficiato di più del secondo ascolto, per una canzone in perfetto stile Ferreri ed in grado di esaltare la sua vocalità, la drammatica "Arriverà" dello strano duo Silvestre-Emma Marrone, una bella coppia che si integra perfettamente ma che si sforza di mascherare con una teatralità eccessiva un testo non eccezionale, o Nathalie, elegantissima ma sempre uguale a sé stessa. Non si prevedono altre sorprese e di sicuro non si ripeterà quanto visto lo scorso anno: ovvero la vittoria di uno degli eliminati della prima ora.

Articolo scritto da davide_m - Vota questo autore su Facebook:
davide_m, autore dell'articolo Sanremo 2011: Raphael Gualazzi Vola Verso La Vittoria
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione