Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Sanremo, Celentano E Lo Strano Accanimento Verso Una Voce Fuori Dal Coro


20 febbraio 2012 ore 09:21   di edoardo  
Categoria Cinema TV e Musica  -  Letto da 403 persone  -  Visualizzazioni: 699

Non ho mai amato Sanremo, tantomeno non mi piace granchè Celentano. Fatte queste premesse dovrebbe per il sottoscritto essere facile, se non immediato, schierarsi tra le voci che si sono levate in coro contro il molleggiato. Peggio: sarebbe immediato raggiungere il folto gruppo degli indifferenti, perchè solitamente è indifferenza e fastidio ciò che provo nei confronti di questi 2 soggetti.

Solitamente: questa volta no. Più il tele-dibattito si infervora nei confronti della summa dei 2 monologhi di Celentano e più non tornano alcune somme. Per esempio, come mai non si può parlare in toni critici dell'utilizzo temporale dei valori spirituali della chiesa? Perchè per 364 giorni su 365 i più importanti e i più schierati organi di stampa possono liberamente propagandare un culto, che attenzione, non è quello spirituale, senza ricevere critica alcuna?


E perchè quando si leva una voce fuori dal coro, seppur non condivisibile, occorre per forza annientarla? Non è tutto sommato un pensiero, quello di Celentano, che sappiamo essere condiviso da molti? E se questi molti non sono la maggioranza, non sarebbe comunque importante dibatterlo? Altrimenti si finirebbe in aperta dittatura.

Sanremo, Celentano E Lo Strano Accanimento Verso Una Voce Fuori Dal Coro

Invece si preferisce salire sul carro del vincitore, difenderne gli interessi, che diffcicilmente sono quelli del semplice cittadino (che paga l'ICI, ad esempio). Gli interessi della comunità vengono sempre dopo, anche quando vengono tirati fuori in un monologo che i media passano una volta l'anno e che poi si impegnano a distruggere nei 10 giorni successivi.

In RAI si vive la certezza che ben presto non resterà nulla di tutto questo, a giudicare dalle parole del Direttore di Rai Uno Mauro Mazza: "tra pochissime ore delle sue prediche e sermoncini non resterà traccia se non negli archivi, nelle teche. Resterà l’emozione di quando canta e l’emozione grandissima del duetto con Gianni Morandi". (Quotidiano.net)

Insomma, non c'è la minima attenzione verso chi non la pensa allo stesso modo della casta che si ha cura di difendere ogni ora di ogni giorno dell'anno da un palcoscenico potentissimo. Eppure Celentano non ha attaccato Dio, ma il suo tramite, spesso corrotto e poco propenso a trasmettere i fondamentali valori che Cristo ha trasmesso alla gente comune.

Non amo Sanremo nè Celentano, ma quando una trasmissione di canzonette attraverso le parole di un attempato Jovanotti d'altri tempi diventa l'unico modo per sentire una voce discorde, allora ben venga questa lunga ora di monologo. "Non condivido le tue idee, ma darei la vita perchè tu potessi liberamente professarle " diceva Voltaire, e ripetè il caro Sandro Pertini: ecco, sarebbe ora di tornare a questo principio basilare del vivere civile che la televisione italiana tradisce ogni giorno.

Articolo scritto da edoardo - Vota questo autore su Facebook:
edoardo, autore dell'articolo Sanremo, Celentano E Lo Strano Accanimento Verso Una Voce Fuori Dal Coro
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione