Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Simona Ventura E Gli Sms Scandalo


27 agosto 2010 ore 20:56   di CoccoBill  
Categoria Cinema TV e Musica  -  Letto da 334 persone  -  Visualizzazioni: 587

Simona Ventura (45 anni) appena tornata dalle vacanze ha trovato un turbine di polemiche che hanno investito il suo programma sportivo della domenica pomeriggio su Raidue.
La magistratura sta indagando sull’utilizzo da parte di mafiosi degli sms che si inseguivano senza interruzione in basso sullo schermo durante la trasmissione “Quelli che il calcio”.
I “messaggini”, apparentemente innocenti, erano usati per comunicare con i boss della ‘ndrangheta costretti al carcere duro e all’isolamento, il così chiamato “articolo 41 bis”.
In questo modo i carcerati ricevevano notizie dall’esterno mantenendo i contatti con i loro uomini e con i capoccia ancora in libertà.

I “picciotti” inviavano sms a “Quelli che il calcio” contenenti numeri o parole “chiave”, gli sms scorrevano durante la trasmissione ed erano letti nelle carceri.
Chi li riceveva andava alla pagina corrispondente dei romanzi “Va dove ti porta il cuore”, il capolavoro di Susanna Tamaro, e “Lo Zhair”, di Paulo Coelho, dove trovava le frasi precise che servivano per capire l’informazione.
I boss della ‘ndrangheta usavano un metodo moderno per ricevere notizie dall’esterno, al posto dei famosi bigliettini cifrati, i “pizzini”, che il capo mafia Bernardo Provenzano usava per trasmettere gli ordini ai suoi picciotti fino al 2006, quando fu arrestato.


Certo la vicenda è grave, la magistratura sta giustamente indagando e scoprirà la verità, ma lo stesso procuratore antimafia Piero Grasso ha dichiarato “si tratta di ipotesi possibili ma nessun caso concreto”.
Simona Ventura e i suoi collaboratori hanno confermato che gli sms spariranno nella prossima edizione della trasmissione sportiva che allieta la domenica pomeriggio di tanti “sportivi” italiani.
Gli autori di “Quelli che il calcio” hanno sicuramente già ideato delle novità per poter “…aprire la trasmissione anche a quelli che stanno a casa…”, in pratica continuare a produrre una trasmissione interattiva come lo era con gli sms del pubblico.

La Ventura, come tanti italiani, si stupisce che i detenuti sottoposti al “41 bis” possano vedere la televisione, ma si dà anche un’ironica risposta “…vedere certi tipi di programmi è già una bella punizione…”.
La Rai ha pure precisato che solo una piccola parte degli sms ricevuti dalla trasmissione “Quelli che il calcio” era mandata in onda, dopo un’accurata selezione ed un sorteggio.
Tanti programmi, in particolare su piccole emittenti locali, trasmettono “messaggini” ogni giorno.

Simona Ventura E Gli Sms Scandalo

Articolo scritto da CoccoBill - Vota questo autore su Facebook:
CoccoBill, autore dell'articolo Simona Ventura E Gli Sms Scandalo
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione