Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

The Constant Di I Blame Coco: Self Machine, Ceasar E Non Solo


25 aprile 2011 ore 14:50   di OD  
Categoria Cinema TV e Musica  -  Letto da 325 persone  -  Visualizzazioni: 571

Self Machine è uno dei singoli del gruppo I Blame Coco più passati dalle radio nelle ultime settimane. La band è capitanata dalla ventenne Eliot Pauline Sumner in arte Coco e figlia del cantante inglese Sting. Il brano Self Machine è uno dei più apprezzati dell'album ed è stato presentato in Italia nel programma di Rai Due Quelli che il Calcio. Come la stessa band ha spiegato, si tratta di un brano incentrato sull'alienazione dei tempi moderni e sul senso di solitudine. La canzone in stile electro pop è resa ancora migliore dalla timbrica molto interessante della cantante che trasmette una grande energia.

Il video di Self Machine è stato girato nella piscina vuota di un college abbandonato, una location inquietante che ben si adatta alle musiche e soprattutto al testo di una canzone molto promettente che si prepara ad essere uno dei tormentoni di quest'anno. Gli I Blame Coco saranno in Italia per esibirsi a diversi eventi musicali, ma nel loro tour ufficiale al momento non sono previste date italiane.


Ma veniamo ora alle altre canzoni dell'album The Constant, Ceasar è un brano creato in collaborazione con l'artista svedese Robyn ed è uno dei più rappresentativi dell'intero album. Ceasar è una canzone di carattere e non la classica "sad song". Il titolo si ispira proprio a Giulio Cesare, considerato come un Dio e poteva decidere della vita o della morte delle persone. Decisamente una bella canzone da sentire live e non solo.

Quicker è una canzone incentrata su una relazione tra due persone alle perse con il tempo. E' una canzone dance e una delle più apprezzate dalla band stessa. I temi centrali del testo sono il tempo, la pazienza e il continuo movimento. Turn Your Back on Love è una canzone triste ma con una traccia interessante e "uplifting" è una canzone in cui ognuno può riconoscersi.

It's About to get Worse è l'ultima canzone dell'album e la preferita di Coco perchè lascia un senso di speranza per un futuro album....una sorta di cliffhanger musicale. In Spirit Golden è stata scritta sotto l'influsso di forti medicinali che facevano fare e pensare cose strane all'artista in stato di shock a causa di un trauma cranico...decisamente un contesto inusuale in cui scrivere una canzone, ma il risultato è davvero soprendente.

No Smile è una canzone sull'amore costante, tema generale dell'album intero. E' stata scritta circa sei anni prima dell'uscita di The Constant. Summer Rain è stata registrata a Londra incentrata su un'estate triste, una canzone che raccoglie le storie di molte persone. Only Love Can Break Your Heart è l'unica cover dell'album ed è molto amata dai fans degli I Blame Coco. Please Rewind è stata rilasciata per il download gratuito per la promozione dell'album ed è incentrata sui pensieri costanti che tormentano la mente.

The Constant degli I Blame Coco è un album sorprendente in cui si sentono vagamente gli echi di Sting ma che ha allo stesso tempo una buona personalità.

Articolo scritto da OD - Vota questo autore su Facebook:
OD, autore dell'articolo The Constant Di I Blame Coco: Self Machine, Ceasar E Non Solo
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione