Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Tokio Hotel, Re Del Pop E Della Moda


31 ottobre 2010 ore 22:56   di CoccoBill  
Categoria Cinema TV e Musica  -  Letto da 1200 persone  -  Visualizzazioni: 2177

Fino a sei anni fa la band dei Tokio Hotel non esisteva, ora, dopo aver venduto più di sette milioni di dischi in tutto il mondo, è diventata un autentico fenomeno di costume.
Nel 2001 nella cittadina di Magdeburgo (Germania) i gemelli dodicenni Bill e Tom Kaulitz fondarono, assieme a Georg Listing e Gustaf Schafer, un gruppo chiamato “Devilish” e cominciarono ad esibirsi in numerosi club della zona.

La celebrità dei quattro “diabolici” cresceva nella loro regione, nel 2003 la partecipazione di Bill ad un programma televisivo simile al nostro “X-Factor”, dove arrivò secondo, spalancò le porte della popolarità all’eccentrico Kaulitz che fece strage di cuori fra le ragazzine. Nella giuria della trasmissione tedesca vi era un noto produttore discografico che impressionato dalla bravura di Bill sottopose l’intero quartetto a numerosi provini.
La band ormai aveva spiccato il salto di qualità, nel 2004 il complesso cambiava nome in Tokio Hotel in onore di una città dinamica come la capitale nipponica e per il fatto che “il loro lavoro” li obbligava a trascorrere gran parte della vita negli hotel.


Il quartetto aveva il produttore ma nessuna casa discografica era interessata a pubblicare il loro primo disco, la musica “strana” ed il look eccentrico di quei ragazzi inquietavano i dirigenti delle maggiori compagnie specializzate.
Nel 2005 la Universal pubblicò il primo singolo dei quattro giovani tedeschi “Durch den Monsun” che velocemente balzarono al vertice delle classifiche in Germania e in Austria. In cinque anni i Tokio Hotel sono diventati famosi in tutto il mondo e ora cantano anche in inglese.

I due leader del gruppo sono i fratelli gemelli Kaulitz (21 anni), fisicamente si assomigliano ma hanno adottato stili totalmente differenti nell’immagine.
Mentre Bill, il cantante solista del gruppo, ha adottato un’immagine androgina, Tom il chitarrista e pianista, ha un aspetto più virile.
Bill ha abbandonato i capelli lunghi tinti di nero, alcune volte con strane creste, per un’acconciatura più corta, senza però rinunciare a make-up, ombretto, mascara e unghie smaltate come una ragazza.
Il fratello Tom ha i capelli lunghi acconciati spesso con treccine o con boccoli stile rasta e porta il piercing al labbro.

Tokio Hotel, Re Del Pop E Della Moda

Quando Tom e Bill avevano sei anni i loro genitori si sono separati, causando nei piccoli un forte dolore, alcuni anni dopo la madre si è risposata con un chitarrista di un gruppo rock che ha spinto i due piccoli verso la musica, aveva osservato in loro una naturale inclinazione a cantare, suonare la chitarra e comporre canzoni.
Il ricordo della separazione dei genitori ha ispirato ai fratelli Kaulitz la canzone “Gegen meinen Willen” che si può tradurre in italiano con “contro la mia volontà” dove traspare tutta la sofferenza provata dai due bambini quando la famiglia si stava sfasciando.

Bill Kaulitz ha sfilato come modello a Milano per la presentazione della collezione autunno-inverno della casa di moda Dsquared, conosciuta soprattutto fra i giovani.
Per i Tokio Hotel la notorietà ha portato ricchezza, per ora vivono in una lussuosissima villa in Germania, ma presto si trasferiranno a Los Angeles, ormai non sono più vip per teenager, sono entrati nel mondo dei grandi.
Naturalmente anche i pettegolezzi e notizie forse solo in parte veritiere di presunti scandali sui “TH” sono in aumento, dall’imminente rottura del complesso, all’overdose di viagra, dall’omosessualità di alcuni elementi del gruppo, alle risse con paparazzi o con i fan troppo “affettuosi”.
I due gemelli tedeschi continuano a far impazzire le ragazzine e spopolano sulle prime pagine delle riviste di moda.

Articolo scritto da CoccoBill - Vota questo autore su Facebook:
CoccoBill, autore dell'articolo Tokio Hotel, Re Del Pop E Della Moda
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione