Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Viso D'angelo, Chi è L'assassino?


13 novembre 2011 ore 20:56   di elpizzillo  
Categoria Cinema TV e Musica  -  Letto da 15356 persone  -  Visualizzazioni: 23259

È il tormentone televisivo del momento. Scoprire chi si nasconde dietro la maschera bianca e inespressiva di Viso d'angelo, la fiction in onda su Canale 5, è diventata una vera e propria mania. Come si evince anche dalle migliaia di commenti che affollano le pagine dei social network dedicate alla serie tv, diretta da Eros Puglielli e arrivata alla sua terza puntata.
Ma chi si cela dietro la maschera? Chi è l'assassino dei cinque omicidi rituali e dei quattro omicidi "costretti" che si avventura in Chiesa sulle note di "Profondo Rosso"?

Ai telespettatori della fiction non mancano fantasia e fiuto investigativo, ma sono in molti a peccare di distrazione. Tra i commenti di facebook spuntano infatti le soluzioni più varie. Alcune davvero suggestive, altre molto improbabili, se non addirittura improponibili. Viene quasi il dubbio che chi commenta abbia guardato gli stessi 360 minuti di fiction. Altrimenti non si spiegherebbero commenti come: "è Gabriel Garko, in preda a un presunto caso di sdoppiamento di personalità" o ancora "è la moglie Laura, che si nasconde dietro la suora giovane" o "Suor Serafina, perché il suo nome fa riferimento agli angeli e alle sei anime purificate da uccidere".


Alcuni pensano che la soluzione stia nella canzoncina-indovinello: anagrammando le lettere si troverebbe il nome di Luisa Forlei (Victoria Larchenko), medico, figlia del notaio e fidanzata con il personaggio interpretato da Raniero Monaco di Lapio, Christian Giansi. Ma in un anagramma vanno usate tutte le lettere e non solo alcune: per esempio, Ramo è l'anagramma di Roma, di Mora, di Amor, di Omar. Per cui chi pensa di trovare questa come spiegazione dell'inghippo è davvero fuori strada. Per non dire fuor di anagramma.
Proviamo a fare un po' di ordine nella pletora di ipotesi, analisi, e indovinelli irrisolti. Chi è l'assassino?

Viso D'angelo, Chi è L'assassino?

Lui stesso (o lei) lascia volontariamente le sue "tracce", semina abbondanti indizi e cerca di dirigere il flusso dei ragionamenti ponendo le domande a cui rispondere. Finora, con scarsi risultati.
"Ora non chiedetevi chi sono, ma perché lo faccio... e come lo faccio".
Prima di rispondere alle sue domande, è opportuno fare un po' di pulizia tra i possibili indiziati, escludendo dalla rosa chi non può esserlo. Vediamone gli alibi.

Luigi Maselli, il vicequestore interpretato da Alberto Molinari, mentre l'assassino insegue sua moglie Gloria (Loredana Cannata), è in conferenza stampa.
Il sindaco Amos Capecci (Paolo Persi), se dobbiamo tenere fede a quanto dichiarato da sua moglie Miriam (Eva Grimaldi): la sera in cui la dottoressa Saltutti è stata uccisa, si trovava all'estero.
Christian Giansi, in carcere mentre l'assassino uccide Gloria.
Lorenza Lei (Magdalena Grochowska), è anche lei in conferenza stampa, insieme al commissario Roberto Parisi (Gabriel Garko). Inoltre, la sera che la maschera bianca uccide la perpetua Marilena, Lorenza si reca a casa del commissario Parisi mettendosi a suonare insistentemente il clacson mentre lui sta cenando in pantofole a casa sua, uno dei tanti esempi che portano ad escludere sia l'una che l'altro.
Il bel viso d'angelo di Gabriel Garko non è quello dell'assassino. I visi d'angelo della fiction sono tre, come ha dichiarato lo stesso regista Eros Puglielli. Il commissario Parisi, Angela Garelli (Cosima Coppola) e chi altro?

Viso D'angelo, Chi è L'assassino?

Articolo scritto da elpizzillo - Vota questo autore su Facebook:
elpizzillo, autore dell'articolo Viso D'angelo, Chi è L'assassino?
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 
  • Ele
    #1 Ele

...l'angelica suor giovanna!!!

Inserito 14 novembre 2011 ore 01:58
 
  • dolce89
    #2 dolce89

secondo me ce laura! e sn arrivata a qst conclusioni xke.. è ricca (parisi ha detto che sua moglie frequentava i quartieri alti) ha un motivo x odiare le donne che fanno le zoc?e le vuole purificare e specifica che le e dispiaciuto uccidere gloria (infatti era la sua migliore amica) e infatti x uccidere gloria sapendo che lei era innamorata pazza d parisi si è finta parisi! in piu sapeva ovviamente di essere incinta e che nn si era sposata in chiesa!!!fino all episodio due mancava solo una persona da uccidere ( gloria) ma adesso è arrivata un altra nemica cioe angela da quando si fa suo marito! e infatti si è aggiunto 1 portafoto in piu? x finire nascondino ecc xke lei ovviamente p costretta a nascondersi in quella cascina xke altrimenti tutti saprebbero che nn è morta!!!!!!!!!!!!!!!!!

Inserito 14 novembre 2011 ore 02:40
 
  • giovy
    #3 giovy

io credo che l'assassino e' suor giovanna. se e vero che il significato sta nel nome, nel caso di angela sarebbe troppo evidente, viso d'angelo e angela. il significato del nome Giovanna e' Dio è misericordioso, e l'assassino uccide perche è Dio che glielo ha ordinato in quanto una prassi per purificare le anime peccatrici e di conseguenza è misericordioso con loro e con la loro morte pagano per i peccati commessi in vita..

Inserito 14 novembre 2011 ore 17:32
 
  • rossella
    #4 rossella

Secondo me invece è la donna dai capelli rossi ... sia perché è tormentata psicologicamente. Si capisce da quando dice a garko MI HA TRADITO MIO MARITO MI HAI TRADITO TU TRADITE TUTTI! ! Poi non So ha anche molta rivalità con angela per via di gabriel! !

Inserito 14 novembre 2011 ore 19:35
 
  • Flaminia
    #5 Flaminia

... ma se sopra hanno scritto che il sindaco è perché quando viene uccisa Margherita è all'estero, il commissario non è quando muore la moglie è in conferenza stampa, la rossa non è perché è con Garko quando muore Cinzia e la perpetua. Suor Giovanna non è perché è con Angela quando viene uccisa Gloria, Suor Serafina non è perché parla con Garko quando arriva l'assassino in macchina e dopo segue Cinzia e Christian, Christian non è perchè è in carcere. Restano Luisa e il notaio Forlei, Miriam Capecci. Per la bassezza e la corporatura non si può calcolare padre Dario. Luisa è abbastanza forte da spostare il cadavere della perpetua? Miriam non è nominata come presente alla commemorazione della Forlei ... prof. Vesco neanche. Quindi tra i nominati sospetti sono Luisa Forlei e il notaio, ma il notaio può uccidere sua figlia?

Inserito 14 novembre 2011 ore 22:02
 

secondo me i principali sospettati sono due 1 la suora che canta la canzone che mette quando uccide le persone e dice che nella canzone ce anche il suo segreto 2 la fidanzata di quello che è stata una dei protagonisti di un film recente sangue caldo quella potrebbe essere perché lui si faceva tutte le ragazze che stavano nel convento per gelosia la fidanzata le uccide infatti tutte quelle donne avevano delle cose in comune una delle vittime è anche la sorella comunque scopriamo chi è l'assassino alla fine del film :D

Inserito 14 novembre 2011 ore 23:40
 
  • Licia
    #7 Licia

Secondo me è il notaio per i seguenti indizi: è un personaggio che si tiene abbastanza in disparte, ha molti soldi e avrebbe avuto facilmente accesso al manoscritto, da non sottovalutare poi il fatto che non ha denunciato la scomparsa del cellulare di Cinzia in modo da poterlo usare senza rischiare di essere scoperto. Come corporatura non so se ci siamo perchè l'hanno inquadrato poco e lo dovrei osservare meglio. Inoltre mi è venuto in mente che quando si gioca a nascondino e si scopre il nascondiglio di un partecipante, si usa la parola "tana" dal verbo tanare ovvero scoprire, bene nella parola "notaio" è contenuta l'espressione "io tano" quindi "io scopro". Poi tana può indicare anche la casa disabitata, nascondiglio dell'assassino. Magari è una mia suggestione però è un'ipotesi percorribile, mi verrebbe da sospettare anche della figlia però sarebbe più scontato come killer e gli attori della fiction hanno detto che è qualcuno di insospettabile. Il movente che avrebbe il notaio per uccidere sarebbe quello di salvare l'anima della moglie che magari si è suicidata. Certo l'unica cosa che mi lascia perplessa è come possa aver avuto il coraggio di uccidere la figlia. Voi che ne pensate?

Inserito 15 novembre 2011 ore 01:53
 
  • arty
    #8 arty

Escludiamo subito chi sono altrove mentre il killer commette gli omicidi. Tranne il notaio la figlia luisa e il sindaco tutti anche la suora giovane vengono inquadrati mentre il killer segue o uccide le vittime in altre situazioni. Ora il killer uccide per redimere un anima dannata perchè suicida secondo il rito del XVI secolo. Suor Serafina dice al prete che tutti benefattori del Convento hanno fatto un anno prima un viaggio in Spagna dove e' proviene il rosario. La fondatrice e' la madre di Luisa e del Notaio morta come? un anno prima. Laura la moglie di Garko è mortra 3 anni prima e a quanto sembra le han fatto l'autopsia, quindi...Il killer con la complicità della Perpetua carpiva tutte le confessioni, la pagava per questo. A quanto pare la perpetua le portava anche l'auto di padre John. Il Casolare disabitato deve essere di una persona ricca e in vista perche' nella prima puntata il pappone aveva chiaramente riconosciuto il proprietario dell'immobile, dicendo se non paghi diro' a tutti che vai con le puttane. Ha cominciato ad uccidere da circa 3 mesi e 22 giorni dal 5 novembre data in cui la dottoressa Margherita doveva partire. Ma anche qui Padre John ha detto che erano quella sera tutti a casa di Forlesi e c'era anche la povera Cinzia, quindi c'era anche l'altra figlia e il notaio.La perpetua parlando con il figlio in prigione dice che il killer e' una persona importante e fa quello che gli dico io. Il Sindaco e' importante..è alla cerimonia dell' anniversario della Forlesi, ha tatuato la moglie stile "lettera Scarlatta" sul seno, ma non si comprende come e perche' possa uccidere per redimere un anima, ma sopratutto l'anima di chi? Tutti gli altri personaggi tranne lui si trovano con altre persone al momento degli omicidi. Il sindaco è un benefattore del centro ricodiamolo nato 3 anni prima dopo la morte della figlia di Suor Serafina, e Suor Serafina e' preoccupata se la polizia prende tutti i documenti del Convento perche'? Padre John avrebbe paura di una donna? Che interesse c'e' nel carpire le confessioni dei fedeli del luogo? Le uccisioni seguono un rituale preciso, e il folle sembra piuttosto convinto che quello che sta facendo e' giusto. Puo' essere il Sindaco tanto fedele? Quando il pappone chiama il killer durante la cerimonia vibra il cellulare, tutti si girano per capire di chi si tratta, non e' in prima fila quindi dove c'è la famiglia forlesi. Ma nelle retrovie dove stanno le altre persone. Ora chi e' il killer?

Inserito 15 novembre 2011 ore 10:34
 
  • matteo89
    #9 matteo89

per me l'assassino è la figlia di suor serafina che in realtà è viva e vegeta e si nasconde nei panni della poliziotta veronica,una ragazza secondo me con dei problemi psichici altrimenti perchè suor serafina frustandosi dice di espiare le colpe della figlia?perchè lei sa che ad uccidere le persone è la figlia e per non far cadere i sospetti su di lei,ha inscenato la sua morte...un'altro particolare è quando marilena la perpetua di padre john, dice all'assassino di far uscire suo figlio dal carcere,quindi l'assassino ha i mezzi giusti e chi non altri se un poliziotto ovvero veronica!!!!

Inserito 15 novembre 2011 ore 12:12
 
  • paolo_007
    #10 paolo_007

per me è il poliziotto che ha portato il dvd a parisi, l'unico che non ha un alibi per alcuno degli omicidi...

Inserito 15 novembre 2011 ore 14:11
 
  • jess
    #11 jess

e veronica

Inserito 15 novembre 2011 ore 16:05
 
  • laura
    #12 laura

secondo me e il sindaco!!!!!

Inserito 15 novembre 2011 ore 18:45
 
  • claudia
    #13 claudia

Ma l'indizio è comunque il fatto che l'assassino deve salvare un'anima dall'inferno si deve collegare questa cosa se fosse la poliziotta veronica x quale anima dovrebbe fare tutto ciò? Suor giovanna ha una certa somiglianza con Laura la moglie di Garko se fosse Luisa forlei potremmo giustificare le uccisioni con il fatto di voler salvare la madre morta suicida bhaaaa non ci capisco nulla....

Inserito 16 novembre 2011 ore 13:45
 
  • gina
    #14 gina

l'assassino è la figlia del notaio luisa forlei...... perchè il fidanzato il dottore se la faceva con tutte le donne del santa teresa compresa la sorella....... quindi ha ucciso tutte le donne che hanno avuto rapporti con lui....... la canzoncina ci fa ricordare che quando lei era bambina frequentava quella scuola.... per quanto riguarda l'anima dannata da purificare si riferisce sua madre morta suicida ..... bha! se è così apro una agezia investigativa ahahahah

Inserito 17 novembre 2011 ore 20:17
 
  • mico
    #15 mico

La poliziotta veronica non può essere perchè quando il protettore chiama l'assassino (che è in chiesa alla commemorazione) lei è a terra che è stata appena colpita.....

Inserito 17 novembre 2011 ore 22:11
 
  • gina
    #16 gina

wow !!!! che ispettrice che sono.....

Inserito 19 novembre 2011 ore 10:35
 
  • mico
    #17 mico

Premesso che anch'io pensavo fosse luisa, ci sono state delle cose nelle puntate precedenti poco chiare e che non sono state spiegate: 1) Quando miriam e la dottoressa ricevono quelle telefonate di minacce si sente chiaramente e inequivocabilmente la voce della maschera al telefono. Però non poteva essere luisa visto che il suo non è stato un gesto premeditato. 2) In chiesa alla commemorazione quando vibra il cellulare tutti si voltano mentre luisa è seduta al primo banco. 3) Sempre durante la commemorazione si sente sempre la voce della maschera dire "scusi mi fa passare?". Luisa era seduta tra il padre e il fidanzato...a chi avrebbe dato del lei?! La chiesa, poi, non era affollata con gente in piedi a cui avrebbe potuto chiedere permesso per uscire. Bhè queste cose non tornano...regia poco attenta a qst dettagli!

Inserito 19 novembre 2011 ore 12:20
 
  • alfonso
    #18 alfonso

è stato un bellissimo thriller io onestamente non avevo mai visto un film cosi bello. è stato molto appassionante.

Inserito 21 novembre 2011 ore 19:14
 
  • maryang642
    #19 maryang642

Ragazzi l'assassino e la biondina, fidanzata di quello con i baffi che ha fatto la fiction SANGUE CALDO :)

Inserito 21 novembre 2011 ore 20:06
 

Grazie a tutti per i commenti. Qualcuno di voi si è avvicinato molto alla soluzione, qualcun altro potrà aprire un'agenzia investigativa... al prossimo thriller- noir!

Inserito 21 novembre 2011 ore 20:08
 
  • sara
    #21 sara

L' assassina è Luisa,la figlia del notaio xkè 1)alla fine di ogni puntata la maskera ha i guanti neri e anke Luisa porta i guanti neri 2)all' omicidio della sorella si può notare ke nella taska del kappotto di Luisa c'è il famoso rosario 3)Luisa balbettava spesso quando le ponevano delle domande sugli omicidi sulle ragazze uccise 4)visto ke Luisa era 1 mediko del santa Teresa, potrebbe aver ucciso le sue vittime portandosi dietro siringhe kon la droga. se i miei ragionamenti sn esatti ( anke xkè nn ho ptt vedere l' ultima puntata ) potrò aprire 1 agenzia investrigatrice!

Inserito 15 dicembre 2011 ore 21:02
 
  • lorusso michela
    #22 lorusso michela

l assassino fa troppa paura pero si sa che e Luisa Gabriel Garko lo scoprirebbe anche nella realtà a capelli lungi o corti

Inserito 6 agosto 2014 ore 16:58
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione