Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Arriva Il Freddo: Piccole Attenzioni Agli Sprechi Domestici


22 ottobre 2011 ore 10:51   di Feniks  
Categoria Guide Manuali e How To  -  Letto da 372 persone  -  Visualizzazioni: 1120

L'estate è proprio finita e l'autunno (breve) sta lasciando il posto all'inverno. Pioggia, vento, in quota anche neve stanno iniziando a tenerci compagnia. Dal 15 Ottobre via libera all'accensione dei riscaldamenti ma, per evitare inutili sprechi, costosi sia per l'ambiente che per il nostro portafoglio, ecco qualche consiglio della nonna.

Ora abbiamo a disposizione sistemi di riscaldamento sofisticati, che ci permettono di programmare la temperatura nelle diverse ore del giorno, quindi perchè non sfruttare al meglio questa possibilità? Se siamo sempre via di casa per lavoro e vi rientriamo solo a sera e le temperature scendono molto è consigliabile non spegnere del tutto durante il giorno, ma mantenere una temperatura costante ma bassa (es. 15 gradi), quindi alzare il termostato solo in un orario prossimo al nostro rientro.


La temperatura nelle nostre case non deve essere troppo altra: bastano 20 gradi, magari mettiamo un maglione in più, ma utilizziamo meno risorse e spendiamo meno. Di notte abbassiamo il termostato, non serve la stessa temperatura.

Se abbiamo stufe o camini (a legna o pallets) facciamo una revisione con pulizia delle cappe e dei camini. Ma attenzione: il fai da te non è consigliato. Lasciamo fare agli esperti, che provvederanno a pulire ed eventualmente sostituire le parti danneggiate. E usiamo sempre il combustibile consigliato dalla casa produttrice per la nostra stufa o camino.

Chiudiamo bene i serramenti di casa; se ci accorgiamo che hanno perdite, cerchiamo di tamponarle, magari con i classici "salami di stoffa". In commercio ce ne sono di diversi tipi, alcuni molto spiritosi che possono essere, nel contempo, anche complementi d'arredo. Se ne abbiamo la possibilità, pensiamo alla sostituzione degli infissi con quelli per il risparmio energetico.

Con queste piccole azioni possiamo rendere un servizio all'ambiente (consumando meno) e a noi stessi (spendiamo meno), in attesa della prossima estate.

Articolo scritto da Feniks - Vota questo autore su Facebook:
Feniks, autore dell'articolo Arriva Il Freddo: Piccole Attenzioni Agli Sprechi Domestici
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Guide Manuali e How To
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Guide Manuali e How To
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione