Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Cambio Di Stagione? Che Ossessione!


1 aprile 2011 ore 19:27   di Sadharma  
Categoria Guide Manuali e How To  -  Letto da 325 persone  -  Visualizzazioni: 703

E’ inevitabile, più ci pensiamo e più lo rimandiamo…ogni anno il cambio di stagione è un incubo che ci attende e che fingiamo di non vedere fin quando non siamo costrette da inesorabile necessità a tirar giù qualcosa di più consono che non sia più il maglione a collo alto che ormai ci pizzica impudentemente sotto al mento o i collant che surriscaldati a temperature inverosimili fanno ormai un tutt’uno con la nostra pelle!

E lì inizia il dramma, pressate dalla fretta e dall’urgenza di avere qualcosa da mettere, angosciate dall’inquietante domanda “rientrerò o no in quel vestitino?....” e costrette a stirare ogni cosa da cima a fondo per poterla indossare senza che sembri appena masticata da un brontosauro siamo incerte se rimandare il cambio di stagione e uscire per andarci direttamente a comprar qualcosa o rimetterci il pigiama e risprofondare sotto le lenzuola (anzi no, questo non potete farlo perché il vostro letto è ormai invaso da un cumulo informe di vestiti inveranli-estivi difficili da districare!).


Calma e gesso!! Predisponetevi ad affrontare il mostro del cambio di stagione ora che ancora potete prevenire la catastrofe e non aspettate l’ultimo momento come al solito!!
Regola numero uno: ormai non è più tempo di certi maglioni molto pesanti che sapete già per certo che non rimetterete più, approfittatene per iniziare a lavarli e riporli nell’armadio fino al prossimo inverno e così ogni cosa che, una volta indossata, sapete che non riutilizzerete fino al prossimo cambio di stagione. Lo stesso per i piumini e i piumoni: portateli ora in tintoria. Iniziate insomma a “smantellare” gli indumenti super-invernali pur continuando ad utilizzare il resto.

Nel frattempo tirate fuori qualcosa di più leggero (camicie, jeans, maglie di cotone eccc…): se non vi servono ora li userete fra qualche settimana, meglio non andarli e ripescare all’ultimo momento prima di uscire per andare al lavoro!

Alla fine affronterete il resto, ma attenzione: vi assicuro che basta una mezza giornata e il gioco è fatto fino ad Ottobre: inutile trascinarsi il cambio di stagione per mesi. Un consiglio: al momento di riporre i vestiti invernali non andate a caso: mettete per primi quelli più pesanti e per ultimi e quindi più a portata di mano quelli meno pesanti: li avrete già pronti quando vi serviranno alle porte dell’autunno.

Un ultimo consiglio, guardate che mentre fate il cambio di stagione potete anche…divertirvi! Scoprirete quel vestito che vi eravate dimenticate di avere, vi tornerà la fantasia di riutilizzare quel pantalone che avevate dismesso o eliminerete del tutto quella gonna che proprio non vi convince più avendo un’ottima occasione per darvi allo shopping!

Articolo scritto da Sadharma - Vota questo autore su Facebook:
Sadharma, autore dell'articolo Cambio Di Stagione? Che Ossessione!
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Guide Manuali e How To
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Guide Manuali e How To
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione