Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Come Conquistare Una Ragazza. La Vera Guida (4) - Il Tocco


7 gennaio 2016 ore 11:58   di KungFuGirl  
Categoria Guide Manuali e How To  -  Letto da 286 persone  -  Visualizzazioni: 501

Soltanto qualche giorno fa avevamo visto come capire i messaggi non verbali che la ragazza che ci piace ci invia: al di là delle parole, infatti, la gran parte della comunicazione d’amore avviene tramite il corpo quindi, se vi siete persi quell’articolo, andate a rileggerlo (lo trovate qui su Paid2Write, sempre firmato da me). Bene, a questo punto possiamo fare un nuovo passo avanti nella strategia per conquistare la ragazza dei nostri sogni.

Passiamo perciò a vedere l’enorme importanza del tocco. Pensaci un attimo: lasci che solo persone che hanno un certo legame con te possano toccarti; i tuoi amici possono darti pacche sulle spalle, magari sopporti che tua mamma ti dia un bacio sulla guancia, ma di certo non lasceresti che un perfetto sconosciuto ti abbracciasse o ti desse una pacca sul sedere. Toccare ed essere toccati implica che si è raggiunto un certo grado di intimità tra due persone.


E’ a questo punto che inizia quella che può essere considerata la vera e propria strategia del corteggiamento, quella serie di piccole battaglie amorose che ti porteranno a conquistare la ragazza che ti interessa. E non ho parlato a caso di strategia, perché ci vogliono tempo, pazienza e grande attenzione proprio come durante una battaglia, solo che qui in caso di vittoria non c’è un pezzo di terra conteso tra due nazioni ma la ragazza che desideriamo.

Se sei arrivato fino a qui, vuol dire che tutti i passaggi precedenti sono andati a buon fine, quindi puoi essere già molto felice perché sei a buon punto. Adesso presta grande attenzione, perché ci sono dei segnali che fanno capire se quella ragazza è interessata a te. Dopo la tua prima frase avete cominciato a chiacchierare e lei ti sta facendo delle domande? Questo è un ottimo segno, perché significa che l’hai incuriosita e che vuole sapere di più di te. Siete in un gruppo e lei ti guarda e sorride? Altro ottimo segno: indica che sei tu quello che ha catturato la sua attenzione. E veniamo adesso al tocco. Sia che siate voi due da soli o in compagnia, il fatto che ti tocchi vuol dire che, per lei almeno, si è già raggiunto quel grado di intimità e di fiducia che non ti fa più essere un estraneo, un "tizio qualunque".

Come Conquistare Una Ragazza. La Vera Guida (4) - Il Tocco

Naturalmente ci sono diversi tipi di tocco, che corrispondono a segnali più o meno forti d’interesse nei tuoi confronti. Se ad esempio siete in un gruppo e lei ha salutato tutti dando baci sulle guance, questo ti fa essere né più né meno come gli altri attorno a te, certo non un estraneo ma nemmeno l’uomo dei suoi sogni; se invece siete in gruppo e lei, dopo aver salutato tutti, ti dedica particolare attenzione, ad esempio mettendoti una mano sulla spalla, carezzandoti il viso o anche solo sistemandoti il colletto della camicia o la sciarpa (insomma, qualunque cosa faccia a te PIU’ che a chiunque altro), è chiaro che è interessata a te.

Attento! Non correre! Ho detto che è interessata a te, non che è caduta ai tuoi piedi! Non montarti la testa e ricordati il discorso che ho fatto prima sulla strategia: piccoli passi, poco alla volta, senza fretta.
Come avrai notato, ho sempre fatto esempi in cui è lei a toccare te e non viceversa: questo perché tu SAI di essere interessato a lei ed il tocco è il test che ti permette di verificare se anche lei lo è; tu di certo non avresti problemi ad allungare le mani, vero?, ma non sai come la prenderebbe lei ed è proprio per questo motivo che è consigliabile aspettare un po’.

Se, però, passa un po’ di tempo e lei continua a lanciarti piccoli segnali senza sbilanciarsi troppo (occhiate, sorrisi, ti fa domande, cerca la tua compagnia anche tra altri del gruppo…), allora puoi provare a fare tu il primo passo. Con calma! Non ti azzardare a toccarle una tetta o a darle una pacca sulla chiappa, ad esempio: rovineresti tutto! La seduzione è fatta di piccoli passi cauti, ricordatelo sempre: piccoli passi che, se vengono male interpretati da lei, ti consentono di tornare indietro e di correggere la rotta, cosa impossibile se le afferri un seno dopo cinque minuti di chiacchierata.

Puoi ad esempio spostarle una ciocca di capelli dietro l’orecchio, o farle una carezza sul viso o sui capelli, o anche provare a prenderle la mano o abbracciarla. Se si ritrae come se fosse stata scottata, allora è segno che è ancora troppo presto per lei, ma di certo non avrai fatto niente di irreparabile: in fondo, tutti quei gesti possono essere interpretati come il desiderio di approfondire un po’ la vostra conoscenza. Niente è perduto. Non è una tragedia. Fai marcia indietro e riprendi a chiacchierare come se niente fosse.
Se invece lei non si allontana e accetta il gesto, allora potrai notare un’altra cosa: la distanza tra voi due è diminuita, vi trovate più vicini rispetto a quando stavate solo parlando. Il primo passo verso una maggiore intimità è stato fatto.

Come Conquistare Una Ragazza. La Vera Guida (4) - Il Tocco

Articolo scritto da KungFuGirl - Vota questo autore su Facebook:
KungFuGirl, autore dell'articolo Come Conquistare Una Ragazza. La Vera Guida (4) - Il Tocco
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Guide Manuali e How To
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Guide Manuali e How To
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione