Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Come Fare Una French Manicure Perfetta Anche In Casa


23 dicembre 2010 ore 23:35   di pennettainformata  
Categoria Guide Manuali e How To  -  Letto da 389 persone  -  Visualizzazioni: 765

Avere mani curate è un importantissimo biglietto da visita. Trovare tempo (e denaro) per farsi fare costantemente la manicure da un professionista non sempre è possibile. Vediamo allora insieme qualche regola per avere mani perfette anche con il fai da te.

Per iniziare vediamo quali strumenti possono servire: olio per cuticole, bastoncini di legno per spingere indietro le pellicine, lima a tre facce, acetone, smalto (per la French Manicure esistono degli appositi kit con smalto bianco, smalto trasparente (o avorio) e pennarello correttore, venduto anche separatamente), una crema idratante per completare.


Prima di tutto è consigliabile applicare un olio per le pellicine (olio per le cuticole) e immergere le dita in una bacinella di acqua calda per ammorbidirle (bastano cinque minuti). Asciugare bene le dita e spingere le pellicine all’indietro con un apposito bastoncino di legno o anche solo con un asciugamano bagnato. E’ consigliabile non rimuoverle, anche se molti estetisti lo fanno, ma le cuticole hanno un’importante funzione di protezione e sarebbe meglio non tagliarle o, se necessario, farlo almeno con il taglia-cuticole, uno strumento apposito.

Passiamo quindi a regolare e pulire le unghie. Accorciamole con una lima di cartone, facendo attenzione a dare una forma squadrata e non rotonda (per un fattore estetico ma anche per evitare il rischio di unghie incarnite). Eliminiamo poi i residui di smalto con l’acetone e procediamo ad utilizzare la lima a tre facce per modellare, levigare e lucidare (quest'ultima operazione viene fatta con la parte gommosa) le unghie. L’ordine di utilizzo è indicato sulla lima stessa con i numeri dall’1 al 3.

Una volta limate e pulite le unghie possiamo passare allo smalto. Per una French Manicure perfetta è indispensabile il pennarello correttore (un investimento di dieci euro circa ma che fa la differenza). Applicate uno strato di smalto bianco tenendo il pennello dello smalto perpendicolare (proprio nello stesso senso in cui passate lo smalto su tutta l’unghia). Non importa che lo smalto crei una mezzaluna perfetta perché questa la disegnerete con il pennarello correttore, con un gesto deciso, con cui andrete a rimuovere la parte di smalto che va oltre il bianco naturale delle vostre unghie.

Lasciate asciugare il bianco (passatene un altro strato se vi sembra sia necessario) e poi procedete a terminare la French stendendo uno strato di smalto trasparente (o avorio) su tutta l’unghia. I primi esperimenti potrebbero richiedere più tempo per prendere un po’ la mano, ma con qualche settimana di esercizio e imparando ad utilizzare bene il pennarello correttore i risultati sono garantiti.

A lavoro ultimato non vi resta che idratare le mani con una crema e sarete pronte per sfoggiare in pubblico mani perfette ottenute con poco tempo e pochi euro.

Articolo scritto da pennettainformata - Vota questo autore su Facebook:
pennettainformata, autore dell'articolo Come Fare Una French Manicure Perfetta Anche In Casa
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Guide Manuali e How To
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Guide Manuali e How To
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione