Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Come Ripristinare Mbr Con Windows Vista


28 ottobre 2010 ore 12:14   di donats2010  
Categoria Guide Manuali e How To  -  Letto da 375 persone  -  Visualizzazioni: 597

La curiosità di provare sistemi operativi nuovi induce diversi utenti Windows a installare S.O. alternativi come Ubuntu, Debian o altri. Dopo qualche tempo la maggior parte di essi si pente di questa scelta, e vorrebbe tornare indietro eliminando il nuovo sistema installato. Il principale errore è eliminare la nuova partizione da Windows, questo provoca la cancellazione del Grub, programma integrato nei sistemi linux che permette di scegliere quale sistema avviare.

Cancellando Grub non sarà più possibile ne avviare Windows né il sistema operativo alternativo perché questo programma contiene tutte le informazioni utili per far partire i sistemi.Queste informazioni sono contenute nel MBR (Master Boot Record) che deve essere necessariamente ripristinato.
Vediamo come eseguire questa operazione correttamente.


La prima cosa da fare è inserire il Dvd originale di Windows Vista e farlo partire da Boot. Per fare questo come Boot primario deve essere impostato il lettore cd\dvd (questo parametro può essere modificato dal BIOS). Una volta avviato il sistema ci chiede se vogliamo installare Windows o lanciare la console di ripristino; scegliamo la seconda opzione.Questa schermata ci presenta tutte le scelte possibili della console.

.Come Ripristinare Mbr Con Windows Vista

Selezioniamo Command Prompt per richiamare il prompt dei comandi.

Il prompt dei comandi sarà sicuramente impostato sulla directory X:>\Users. Spostiamoci nella directory corretta digitando il comando “cd C:\Windows\system32”; a questo punto il programma che verrà in nostro aiuto è bootrec.exe, digitiamo quindi i seguenti comandi:

bootrec.exe/fixmbr e INVIO

bootrec.exe/fixboot e INVIO

Riavviando il sistema noteremo che Grub non apparirà più, e partirà in automatico Windows Vista. Completato il passaggio dell’MBR possiamo finalmente eliminare la partizione da Windows:

Andiamo su Start e digitiamo Gestione Computer, la schermata che ci apparirà mostra tutte le informazioni riguardanti il disco in generale. Andiamo sulla sezione Gestione Disco selezioniamo la partizione NON appartenente a Vista, tasto destro su di essa ed “elimina volume”. La partizione assumerà un colore verde a indicare che tutti i dati su quella partizione sono stati rimossi (Attenzione a non eliminare il volume contenente il nostro Windows Vista!). L’ultimo passaggio è di eliminare la partizione in verde in modo da liberare spazio. Clicchiamo nuovamente con il tasto destro su di essa e scegliamo l’opzione “elimina partizione”. Se il sistema ci ridà un errore riavviamo e ripetiamo l’operazione. A questo punto estendiamo la partizione di Vista cliccando con il destro sul volume primario, scegliamo “estendi partizione”, la procedura guidata ci aiuterà a ridare a Windows lo spazio occupato in precedenza.

Articolo scritto da donats2010 - Vota questo autore su Facebook:
donats2010, autore dell'articolo Come Ripristinare Mbr Con Windows Vista
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 
  • paolo del bene
    #1 paolo del bene

Ubuntu e Debian non sono sistemi operativi, sono delle distribuzioni di GNU/linux. Con il termine GNU/linux si identifica il sistema operativo, con linux si identifica solo il kernel. Non sono in lineac con l'articolo, ho usato ed uso GNU/linux finora, ma sto migrando ad un altro os sempre del Progetto GNU, che non ha nulla di alternativo, ma è software libero 100% al contrario di GNU/linux. Poche sono le distribuzioni GNU/linux che sono 100% Software Libero e poca è la voglia da parte degli utenti di dover imparare anzichè esser abituati a trovarsi tutto bello e pronto senza fare il minimo sforzo. Microsoft ed Apple sono ree di aver lobotomizzato le persone. Non sono più capaci di scrivere un programma ed anche se lo sono non capiscono i valori alla base della GNU General Public License. Essi pensano Software Libero = GRATUITO = SBAGLIATO ! leggasi http://paolodelbene.pbworks.com/FrontPage forse impareranno a farsi un'idea di cosa è il movimento per il Free Software, cos'è il Progetto GNU, cos'è GNU/linux e tante altre belle cose. è molto più importante come fonte perù http://wwww.gnu.org http://www.fsf.org http://fsfe.org http://www.fsffrance.org/index.en.html http://www.fsfla.org/svnwiki http://fsf.org.in e http://libreplanet.org/wiki/Group:LibrePlanet_Italia che sarebbe la nostra rispettiva FSF Italiana . ci sono anche altri URL's quali: http://badvista.org http://defectivebydesign.org http://stallman.org e tanto altro ancora.

Inserito 29 ottobre 2010 ore 14:42
 
  • paolo del bene
    #2 paolo del bene

distribuzioni di GNU/linux 100% Software Libero: GNU/linux Blag GNU/linux Dragora GNU/linux Dynebolic GNU/linux gNewSense GNU/linux Musix GNU/linux Trisquel GNU/linux Ututo GNU/linux Venenux GNU/linux Debian è stata volutamente eliminata così come tante altre per il seguente motivo: http://www.gnu.org/distros/common-distros.html del Progetto Debian invece sono 100% Software Libero: GNU/KFreeBSD, GNU/NetBSD, GNU/HURD e GNUSTEP. Non so dirvi se sia la stessa cosa per GNU/Darwin che non fa capo al Progetto Debian altro sistema operativo totalmente Software Libero 100% rilasciato con GPL Version 3 è FreeVMS.

Inserito 29 ottobre 2010 ore 14:50
 

si è vero...hai ragione, sono distribuzioni...farò attenzione la prossima volta...grazie del commento :)

Inserito 29 ottobre 2010 ore 15:31
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Guide Manuali e How To
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Guide Manuali e How To
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione