Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Come Si Richiede L'annullamento Del Matrimonio - Parte 3


1 agosto 2010 ore 23:03   di alfonsocav82  
Categoria Guide Manuali e How To  -  Letto da 519 persone  -  Visualizzazioni: 862

Eccoci ancora qui a spiegare questa volta cosa serve perché si possa richiedere l’annullamento del matrimonio civile.
Specifichiamo innanzitutto che l’annullamento in questione è un istituto del diritto civile, previsto cioè per legge, volto a far perdere efficacia e validità al matrimonio.
Come per la nullità religiosa, ci sono dei motivi che possono essere di impedimento alla validità di un matrimonio civile e sono:
- presenza di un impedimento matrimoniale (suddivisi in assoluti, relativi, dispensabili e non dispensabili) distinguibile in:
1. Età: a differenza del rito religioso il limite posto dalla legge per i matrimoni civili è 18 anni; vi è però la possibilità di matrimonio anche per chi ha 16 anni, previa autorizzazione del Tribunale per i minori. In questo caso il minore autorizzato a sposarsi assume il titolo di “minore emancipato”.

2. Interdizione giudiziale: non può sposarsi chi, in parole povere, non è in grado di intendere e di volere.
3. Non libertà di stato: può contrarre matrimonio solo chi è effettivamente celibe o nubile (chiaramente); anche chi ha celebrato il solo rito religioso può contrarre matrimonio.
4. Lutto vedovile: questo impedimento non è spesso menzionato e si tratta di un impedimento che “colpisce” le sole donne. In parole povere il lutto vedovile vieta alle donne di contrarre nuovo matrimonio se non dopo che siano almeno 300 giorni dopo la sentenza di annullamento, divorzio o morte del coniuge); i 300 giorni servono a dirimere ogni dubbio circa la paternità di eventuali figli nati “post-separazione”.


1. Relazione di parentela tra coniugi (non possono contrarre matrimonio tra loro genitori e figli, nonni, fratelli e sorelle, zii e nipoti) e relazione di affinità (suocero e nuora, suocera e genero, cognati, persone legate in base ad adozione)
2. Altro impedimento relativo è quello derivante da delitto: chiunque abbia ucciso o tentato di uccidere il coniuge della vittima non può sposare quest’ultima (a differenza del rito religioso in cui è contemplata la sola uccisione, non il tentativo)

- vizi di volontà:
1. non può contrarre matrimonio chi abbia costretto il coniuge con la violenza a prendere tale decisione
2. essere stato costretto da pressioni esterne a contrarre matrimonio (pressioni delle famiglie etc.)

- simulazione: questo impedimento avviene nel momento in cui entrambi i coniugi, di comune accordo decidono di non adempiere agli obblighi derivanti dal matrimonio.

Nel prossimo articolo tratterò l’iter da seguire per richiedere l’annullamento del matrimonio e il divorzio….a presto!!!

Articolo scritto da alfonsocav82 - Vota questo autore su Facebook:
alfonsocav82, autore dell'articolo Come Si Richiede L'annullamento Del Matrimonio - Parte 3
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Guide Manuali e How To
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Guide Manuali e How To
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione