Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Diminuire I Consumi Energetici, Piccoli Consigli


31 agosto 2011 ore 16:03   di claudiadg  
Categoria Guide Manuali e How To  -  Letto da 907 persone  -  Visualizzazioni: 1958

In tempi di crisi economica e manovre-salasso è sempre più pressante per le famiglie italiane il bisogno di riuscire ad ottimizzare i consumi in modo da bandire sprechi e consumi superflui ed evitare sgradite sorprese sulla bolletta. Inoltre, riuscire ad esercitare un consumo “intelligente” delle risorse energetiche di cui disponiamo è diventato un dovere di tutti nei confronti dell’ambiente che ci circonda.

In realtà riuscire a gestire in maniera più efficiente i consumi energetici casalinghi non è così difficile, basta farci l’abitudine. Innanzitutto è importante spegnere gli elettrodomestici e le apparecchiature che non si utilizzano, cosa piuttosto banale che tuttavia non sempre viene fatta. Anche lasciare accesi i led della modalità stand-by è causa di consumo, quindi è meglio spegnere completamente le apparecchiature elettriche. Come ci insegnavano le nostre nonne, quando si esce da una stanza la luce va sempre spenta per evitare sprechi: è chiaro che nell’immediato il consumo superfluo è minimo, ma moltiplicandolo per tutte le volte che lo si fa, in un anno arriviamo a spendere circa 100 euro in più. E parlando di lampadine , è stato calcolato che sostituire le vecchie lampadine a incandescenza con quelle a risparmio energetico permette di risparmiare fino a 400 euro in un anno.


E’ importante poi informarsi sui consumi degli elettrodomestici prima di acquistarli leggendo l’etichetta energetica, in modo da scegliere quelli che, a parità di prestazioni, consumano meno, ovvero elettrodomestici in fascia energetica A e A . Quando l’elettrodomestico diventa obsoleto conviene acquistarne uno nuovo in quanto i vecchi apparecchi consumano di più, e in questo caso, il nuovo acquisto verrà ammortizzato con il risparmio sulla bolletta. Un altro accorgimento da adottare riguarda la collocazione degli elettrodomestici in casa: ad esempio il frigorifero e il congelatore non vanno mai posizionati accanto ad una fonte di calore, altrimenti consumeranno di più per riuscire a mantenere la temperatura impostata. Stesso principio anche per il condizionatore che viene acceso d’estate: mai usarlo accanto ad una fonte di calore e quando lo accendiamo dobbiamo chiudere porte e finestre per evitare un sovraccarico di consumi oltre che una ridotta efficienza.

Impariamo anche ad usare meglio gli elettrodomestici che abbiamo in casa: la lavastoviglie e la lavatrice vanno avviate quando sono a pieno carico, infatti usarle a mezzo carico non dimezza i consumi. Usiamo la lavatrice a basse temperature (40°C): ormai raramente i nostri panni sono così sporchi da richiedere temperature elevate per rimuovere le macchie, e per le tracce di sudore e i cattivi odori sono sufficienti le basse temperature. Inoltre, per chi ha già la bolletta dell’energia elettrica con tariffa bioraria, lavatrice e lavastoviglie vanno avviate la sera, quando le tariffe sono ridotte. Per quanto riguarda il forno, ormai in quasi tutte le case è presente il forno elettrico e quando lo si usa bisogna evitare di aprirlo continuamente, inoltre andrebbe spento prima di ultimare la cottura, in modo da sfruttare il calore residuo e risparmiare energia.Diminuire I Consumi Energetici, Piccoli Consigli

Diminuire I Consumi Energetici, Piccoli Consigli

Un ultimo consiglio riguarda la manutenzione degli elettrodomestici: è bene farli controllare periodicamente da tecnici esperti perché spesso un cattivo funzionamento può causare sprechi di energia.

Articolo scritto da claudiadg - Vota questo autore su Facebook:
claudiadg, autore dell'articolo Diminuire I Consumi Energetici, Piccoli Consigli
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Guide Manuali e How To
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Guide Manuali e How To
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione