Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

File E Programmi Di Troppo: Come Liberarsene Una Volta Per Tutte


24 gennaio 2012 ore 18:32   di mara82  
Categoria Guide Manuali e How To  -  Letto da 662 persone  -  Visualizzazioni: 1100

Installando applicazioni o software particolari, a volte capita senza volerlo, di dare accesso a file inutili o che addirittura appesantiscono il sistema senza apportare vantaggi. A volte succede per distrazione, a volte perché non si è abbastanza prudenti, alla fine si trova il desktop ingombro di icone sconosciute, barre delle applicazioni, programmi che si auto lanciano all'avvio di Windows e tutto ciò crea confusione ed esasperazione. La pratica più diffusa per ripristinare l'ordine costituito è la formattazione, con la quale vengono cancellati tutti i dati dal disco fisso, nel bene e nel male. Ma lasciamo la formattazione come “ultima spiaggia” e analizziamo prima le altre soluzioni.

A chiunque sarà capitato che la finestra di navigazione Internet si riempia di barre delle applicazioni più disparate, di cui non si conosce né la provenienza né l'utilizzo. Spesso nelle schermate che accompagnano l'installazione di alcuni programmi compare una casella, solitamente già col segno di spunta: ignorandola e procedendo, si permette distrattamente l'installazione di una barra delle applicazioni all'interno del browser Internet. Più non vi si è fatto caso, e più saranno le barre che affollano la finestra di Internet. Queste vorrebbero essere delle “scorciatoie” per determinate operazioni che richiederebbero l'apertura e la navigazione del sito ad esse collegato, ma solitamente restano inutilizzate, lasciando che ingombrino il Browser Internet fino a ridurre considerevolmente lo spazio interno della finestra. Basterà quindi fare attenzione a cosa si sta installando e a leggere nelle varie schermate cosa si sta permettendo ai vari programmi. Per rimediare al "danno", si potrà comunque far scomparire le barre non necessarie cliccando col pulsante destro del mouse su uno spazio libero del browser (che sia Internet Explorer, Firefox o altri) fino a far apparire un menù a discesa in cui vengono elencate le varie barre presenti, in alternativa è possibile effettuare questa procedura tramite il menù Visualizza. A questo punto è sufficiente togliere la spunta a quelle che si vuole nascondere (non verranno disinstallate) per ripristinare il necessario spazio visivo.


Altro caso fastidioso è rappresentato dalle varie iconcine che compaiono all'avvio del Sistema nella barra principale di Windows (quella blu col pulsante Start in verde), sulla sinistra vicino l'orologio. Queste sono collegate a programmi attivi in quel momento ma quando sono troppe, cominciano ad ingombrare prendendo troppo spazio. Facendo doppio clic su alcune di esse solitamente si apre il programma di cui fanno parte ed all'interno di questo, sarà sufficiente cercare la voce "Impostazioni" o "Opzioni" e togliere la spunta a diciture equivalenti a “Mostra icona nella barra delle Applicazioni”. Facendo in questo modo, si lascia attiva l'applicazione in oggetto, ma se ne nasconde l'icona. Invece togliendo la spunta a voci simili a “Esegui all'avvio di Windows” si eviterà che quel determinato programma venga lanciato in automatico ad ogni avvio del Sistema. Questa opzione va modificata solo se si conosce l'applicazione e l'effettiva conseguenza di un suo non avvio.
Se invece si desidera nascondere delle icone di sistema (come quella della connessione, della batteria e via dicendo), è possibile farlo in pochi passi: cliccare su uno spazio vuoto della Barra delle Applicazioni, selezionare Proprietà e nella finestra che si aprirà cliccare su Personalizza (in basso). In questa scheda è possibile applicare un comportamento diverso ad ognuna delle voci nella colonna di sinistra, scegliendo nel menù a comparsa della colonna di destra se e quando nascondere una determinata icona, oppure mostrarla sempre. Una volta nascosta, per farla riapparire all'occorrenza, basterà cliccare sulla freccina bianca, al fianco delle icone, in modo tale da visualizzarle momentaneamente tutte..

File E Programmi Di Troppo: Come Liberarsene Una Volta Per Tutte

Riguardo quei file di cui non si conosce la provenienza e che compaiono improvvisamente, spesso sul desktop, bisogna evitarne l'eliminazione, in quanto solo semplici collegamenti al programma vero e proprio che senza venire utilizzato occupa spazio prezioso del pc. Cliccando col destro su uno di questi collegamenti (hanno una freccia nell'angolo in basso a sinistra dell'icona) e scegliendo Proprietà, nel campo Destinazione verrà mostrato il percorso che contiene il file originale, e premendo su Trova Destinazione si aprirà la cartella che lo contiene. Dopo aver capito prima di tutto di cosa si tratti e dopo essere sicuri di non averne autorizzato la creazione, cercare e lanciare, all'interno della cartella che si è aperta, un file che si chiami “Uninstall”, “Remove” o diciture simili, così facendo si sceglierà di eliminare in modo definitivo il programma indesiderato, seguendo le istruzioni delle varie schermate che potrebbero accompagnarne la rimozione.
Se invece nella cartella non è presente nessun file specifico per l'eliminazione del programma, sarà comunque possibile rimuoverlo da Installazione Applicazioni, in Pannello di Controllo. Qui verrà creato un elenco di tutti i programmi, e relativa dimensione, presenti sul pc seguiti dal bottone Rimuovi: anche in questo caso, la rimozione del programma va effettuata esclusivamente quando si è certi che questa non comporti conseguenze negative al Sistema. E' logico che se senza saperlo si rimuove il programma per stampare, potrebbero esserci dei problemi in seguito, che potranno risolversi solamente installando nuovamente tale programma (dal cd originale, o scaricandolo dal sito del produttore).

Nel caso si sia perso il controllo del Sistema Operativo e come ultima possibilità, esiste la Formattazione: questa viene utilizzata in casi estremi quando già le altre soluzioni sono state tentate senza successo. Si può effettuare anche in autonomia, dopo aver capito la procedura, a ogni modo prima di metterla o farla mettere in pratica è consigliabile prender nota di tutti i driver necessari al corretto funzionamento delle periferiche e che andranno ri-installati in seguito nel Sistema Operativo.
A questo scopo può essere d'aiuto l'applicazione Gestione Periferiche (Pannello di Controllo, Sistema, scheda Hardware), in cui viene fatto un elenco delle varie componenti presenti all'interno del pc, fisicamente parlando. Con un doppio clic su voci come Controller Audio, Schede Video, Schede di Rete, Modem (sono le principali) si apriranno le schede relative alle versioni dei driver utilizzati da queste.

File E Programmi Di Troppo: Come Liberarsene Una Volta Per Tutte

In alternativa, se il pc o portatile sono stati acquistati nuovi, è possibile trovare lo stesso elenco, sul sito del produttore, ma per fare ciò è necessario conoscerne sia la marca che il modello.
Trovata la pagina adatta al proprio caso, potrebbe esserci anche la possibilità di scaricare i file necessari, quindi copiarli su dispositivi esterni affinché non vengano cancellati dalla formattazione. Bisognerà scaricare anche tutti i programmi che si è soliti utilizzare, oltre ad i Service Pack del Sistema Operativo scelto ed i relativi aggiornamenti dal sito di Microsoft; reperire i cd originali per l'installazione della stampante e delle altre periferiche utilizzate (scanner, fax...) ed i cd dei cui software si possiede la licenza. Dopodiché si procederà a salvare su dispositivi esterni tutto ciò che si ritiene necessario, quindi sarà possibile proseguire con la formattazione, tramite il cd originale di Windows o altri metodi.
Una volta terminato, durante la ri-installazione del Sistema Operativo, verrà richiesto il Product Key, cioè il codice univoco ed identificativo della copia di Windows in proprio possesso: questo si trova all'interno del libretto contenente il cd o su un'etichetta posta dietro il pc o sotto il portatile. Nel caso non venga inserito detto codice o sia errato, Windows si installerà ugualmente, ma rimarrà operativo solo per 30 giorni (come ricorderanno i popup di promemoria in seguito), dopodiché non sarà più possibile accedervi.
A questo punto bisognerà riversare prima di tutto i Service Pack, successivamente gli aggiornamenti di Sistema necessari, in seguito i vari driver ed infine i programmi e file che si era salvati precedentemente.

File E Programmi Di Troppo: Come Liberarsene Una Volta Per Tutte

Articolo scritto da mara82 - Vota questo autore su Facebook:
mara82, autore dell'articolo File E Programmi Di Troppo: Come Liberarsene Una Volta Per Tutte
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Guide Manuali e How To
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Guide Manuali e How To
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

54.91.82.25
Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione