Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Giochi Proibiti. Come Riconoscere I Giocattoli Sicuri


28 febbraio 2011 ore 15:19   di girl_news  
Categoria Guide Manuali e How To  -  Letto da 424 persone  -  Visualizzazioni: 852

La cronaca degli ultimi mesi ha messo in luce l’esistenza di pericoli per i più piccoli.Parliamo di giochi pericolosi. No, non delle bravate di persone incoscienti, ma dei rischi che possono correre i nostri figli quando sono alle prese con giocattoli non in regola con le norme di sicurezza. Il problema è serio ed ampio, in quanto non coinvolge solo sottomarche o articoli da bancarella.

Come dimostra la multinazionale Mattel che, ad agosto, ha dovuto ritirare dal mercato milioni di articoli potenzialmente pericolosi. Il caso è emblematico, perché ha messo a nudo i limiti non solo di una qualità progettuale poco curata, ma anche di una delocalizzazione produttiva in paesi emergenti che non sempre è sotto controllo. Si è puntato il dito sulle verifiche qualitative che i tecnici della Mattel avrebbero dovuto compiere su tutti gli articoli. Ma quello che la gente si è chiesta è che cosa si possa fare per potere permettere ai bambini di giocare con serenità. Intanto facciamo alcune considerazioni. «I giocattoli ritirati quest’anno - ha detto Gao Hucheng, il vice ministro cinese del commercio - rappresentano lo 0,3 per cento dei 6,2 miliardi di pezzi che la Cina ha venduto nel 2006 nei soli Stati Uniti d’America».


Un messaggio di fiducia sulla qualità del prodotto costruito in Oriente. Ma il “caso” Mattel ha riportato sulle prime pagine anche un altro importante problema legato alla qualità, quello della contraffazione. Perché il colosso del giocattolo ha avuto il coraggio di ammettere l’errore e di richiamare i prodotti pericolosi avviando in contemporanea una massiccia campagna di sensibilizzazione. Il tutto con perdite quantificabili in diversi milioni di dollari. La contraffazione, invece, colpisce in modo strisciante. Perché su questi prodotti il controllo di qualità non è neanche previsto. Allora, come possiamo tutelarci? Innanzitutto dobbiamo continuare ad avere fiducia nelle grandi aziende, in quanto sono le uniche ad effettuare controlli. In secondo luogo verifichiamo sempre che sia presente il marchio CE che attesta l’approvazione da parte dell’Unione Europea
dei prodotti.

Si deve evitare, invece, di alimentare il mercato parallelo, acquistando oggetti dalla dubbia provenienza, con un maggiore rischio di comprare articoli potenzialmente pericolosi. Ci riferiamo, in particolare, a quei “rivenditori” di strada
che propongono bamboline o altri articoli di cui non si può sapere nulla. Il consiglio è di usare il buon senso e di affidarsi all’esperienza dei negozianti tradizionali specializzati in giocattoli. Loro infatti, hanno la sensibilità adeguata per potere
proporre un acquisto sicuro. E poi, forse, sono ancora gli unici ad avere a cuore il divertimento dei nostri figli e non solo il nostro portafogli.

AL MOMENTO DELL’ACQUISTO
1. Ricordate che è obbligatoria l’indicazione del nome del produttore, importatore o distributore: dovete avere a disposizione i suoi dettagli anagrafici per poterlo contattare in caso di problemi.
2. Controllate la presenza del marchio di qualità CE (Conforme alle norme Europee).
3. Verificate la presenza sull’imballaggio di informazioni relative all’età dei ragazzi cui è destinato il giocattolo.
4. Controllate che i pezzi più piccoli di giocattoli grandi non possano essere staccati.
5. Accerrtatevi che i giocattoli non abbiamo punte, parti o angoli eccessivamente sporgenti, appuntiti o taglienti.
DOPO L’ACQUISTO
6. Leggete e seguite le avvertenze o le altre indicazioni di sicurezza riportate sulle confezioni.
7. Insegnate a vostro figlio il corretto uso dei giocattoli.
8. Fate attenzione a corde o stringhe troppo lunghe, che possono rappresentare un pericolo di strangolamento.
9. Verificate il corretto inserimento delle pile.
10. Esaminate regolarmente i giocattoli alla ricerca di tracce di usura.
11. Insegnate al vostro bambino a riordinare le sue cose, perché molti incidenti domestici sono dovuti a cadute

Giochi Proibiti. Come Riconoscere I Giocattoli Sicuri

Articolo scritto da girl_news - Vota questo autore su Facebook:
girl_news, autore dell'articolo Giochi Proibiti. Come Riconoscere I Giocattoli Sicuri
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Guide Manuali e How To
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Guide Manuali e How To
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione