Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Guida Per Prenotare L' Hotel Online, Senza Rovinarsi Le Vacanze


28 gennaio 2012 ore 13:17   di edoardo  
Categoria Guide Manuali e How To  -  Letto da 3235 persone  -  Visualizzazioni: 5840

Hai prenotato quell’albergo perché le foto che hai visto su internet erano splendide, poi ti sei ritrovato a dormire in una camera angusta, con mobili attaccati dalle termiti e lo scarico del water che non funziona? Non ti preoccupare, sei in buona compagnia!
Già, mal comune mezzo gaudio, ma nel frattempo la vacanza è rovinata! Come fare allora, per evitare di ricadere in questo guaio? Ecco un breve ma funzionale “How to” per ottenere il meglio dalla vostra vacanza.

1. Scegli il portale che preferisci – Ce ne sono tanti, tra i più importanti ricordo booking.com, Expedia, HRS. Se avete già utilizzato uno di questi e siete rimasti soddisfatti, bene, è un buon punto di partenza. Questi portali devono servire a dare il meglio e spesso obbligano gli hotel a migliorarsi. Seleziona almeno 3-5 hotel che per Location e tariffa e recensioni potrebbero interessarti - Un piccolo appunto sulle recensioni: prendiamo ad esempio booking.com. Su questo portale possono lasciare recensioni solo clienti che hanno effettivamente soggiornato. Questo rende le recensioni di booking più attendibili rispetto a quelle di trip Advisor. Tutti gli hotel conoscono la forza delle recensioni e le studiano accuratamente, per cercare di migliorare laddove i clienti hanno trovato carenze.


2. Cerca i siti ufficiali degli hotel selezionati e controlla tariffe e disponibilità – E’ facile, prendi nota del nome dell’hotel e dell’indirizzo e fai una rapida ricerca su google. Entra nel sito. Verifica tariffe e disponibilità. Il fatto che le tariffe siano pressoché identiche a quelle del portale da te precedentemente utilizzato, non è una brutta notizia, tutt’altro: è indice di serietà professionale e hai la certezza che stai guardando la pagina web dello stesso hotel che hai trovato sul portale.

3. Contatta gli Hotel – Se gli hotel hanno superato lo step di cui al punto 3, allora preleva numeri di telefono ed email e contattali. Inizialmente dovrai inviare loro una mail, in cui specificherai che hai visto la pagina dell’hotel sul portale (non sul sito), ma che preferisci prenotare direttamente saltando un intermediario, e chiedi tariffe e disponibilità che ti interessano.

Guida Per Prenotare L' Hotel Online, Senza Rovinarsi Le Vacanze

4. Valuta attentamente le risposte – Studia attentamente la mail con cui l’hotel ti risponde: valutane innanzitutto
(1) la rapidità con cui ti contattano. Se impiegano 2 giorni lascia perdere, a meno che non arrivi una mail tardiva di scuse, di cui valuterai poi i contenuti con riserva. Valuta poi
(2) la cortesia con cui ti rispondono: se sono sbrigativi o se all’opposto hai l’impressione che la mail sia troppo cerimoniosa (tutto sommato non sei il presidente della Repubblica , che hai fatto per meritare gli ossequi?) allora lascia perdere: nel primo caso mancano le basi necessarie per lavorare in ambito ricettivo, nel secondo caso hai a che fare con una mail precompilata. Insomma, un contatto umano insufficiente. Valuta infine
(3) la tariffa che ti fanno: dovrebbe essere più bassa di almeno un 5% rispetto la tariffa che hai trovato sui portali. Come mai? Considera che i portali non lavorano gratis, prendono una % che oscilla tra il 15 e il 20%, raramente il 25%. In sostanza, se tu prenoti direttamente, l’hotel che ha chiaro questo funzionamento è certamente disposto a dividere tra sé e il cliente quella percentuale. Abbassando la tariffa del 5% si troverebbe in cassa il rimanente.

5. Contratta e/o prenota – Se prediligi la tariffa puoi sempre chiedere un ulteriore sconto: l’hotel potrebbe proporti un ulteriore sconto del 5%, perché la prenotazione sarebbe ancora vantaggiosa. Oltre non conviene andare, perché francamente risulteresti un po’ tedioso, con il risultato che in hotel apprezzeranno un po’ meno la tua presenza. Ma credimi, se segui la procedura di cui sopra, qualsiasi hotel sarà felice di averti tra i suoi ospiti, perché avranno un cliente soddisfatto della tariffa così come lo sono, ovviamente, loro. Personalmente non prediligo solo la tariffa, guardo i 3 punti di cui sopra nel loro complesso: se ricevo una sensazione di cortesia e di disponibilità tariffaria, bè, ho trovato quel che cercavo.

6. Telefona all’hotel prenotato - Tra il giorno della prenotazione e il giorno dell’arrivo, chiama l’hotel, servirà a migliorare il contatto umano e anche in hotel apprezzeranno. E’ un modo molto carino di rompere il ghiaccio prima ancora di arrivare e il risultato sarà di una accoglienza migliore. In ogni caso la telefonata servirà anche per avere una ulteriore conferma circa il grado di cortesia dello staff. In caso di forti dubbi puoi sempre disdire, generalmente puoi farlo gratuitamente fino al giorno prima della data di arrivo. Non telefonare per fare quattro chiacchiere, cerca di avere qualcosa da chiedere, ad esempio ricordare che vuoi la matrimoniale, oppure che ti serve un check-in un po’ anticipato, etc.etc.

Il dado è tratto, e arrivi in hotel, ora tocca – anche – a te. Se hai seguito i miei suggerimenti avrai innescato un meccanismo win-win, in cui a vincer siete entrambi, tu e l’hotel. Ora il corteggiamento inizia dal vivo, e dal ricevimento ti potranno informare che: “per qualsiasi problema può contattarci telefonicamente dalla sua camera premendo il tasto 9”.
E’ un segnale in codice. Anche tu, ricordalo, avevi parlato in codice, durante la prenotazione via mail: avevi detto di aver visto l’hotel su un portale e di preferire la prenotazione diretta”. Nell’hotel che hai scelto, se hai scelto bene, la traduzione è :“se mi fate un po’ di sconto prenoto direttamente e siamo tutti contenti”.

Loro invece ti stanno dicendo :”nessuno è perfetto, se trovi qualcosa che non va, invece di subire in silenzio un disagio per poi lamentarti su trip advisor, dillo a noi, dacci la possibilità di farti vedere quanto siamo bravi a risolvere i problemi”.
Non conosco nessun hotel perfetto. Preferisco dividerli tra hotel che sanno reagire prontamente ad una loro carenza e hotel che se ne fregano altamente. Ragiona sempre con questa logica ed evita accuratamente gli hotel di questa ultima categoria.

Oltretutto se darai ai dipendenti dell’hotel la possibilità di rimediare, paradossalmente troverai ancora più soddisfacente il tuo soggiorno. In questo caso i dipendenti hanno sinceramente a cuore il tuo livello di soddisfazione: un cliente palesemente soddisfatto è vissuto come una vittoria molto importante, e non sto parlando di mance.
Sono certo che tornerai a casa dalla tua vacanza contento, convinto d aver trovato un luogo dove tornare e da consigliare agli amici, e non potrai che lasciare una recensione positiva su Trip Advisor. Tutto sommato gli hotel lavorano anche per quello.

Articolo scritto da edoardo - Vota questo autore su Facebook:
edoardo, autore dell'articolo Guida Per Prenotare L' Hotel Online, Senza Rovinarsi Le Vacanze
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 
  • sandra
    #1 sandra

bellissimo articolo, complimenti!

Inserito 10 marzo 2014 ore 23:12
 
  • Traveller 1
    #2 Traveller 1

Ottimo lavoro, molto interessante per chi viaggia poco e si trova in difficoltà nel prenotare. Grazie!

Inserito 11 marzo 2014 ore 09:06
 
  • sabrina pesce
    #3 sabrina pesce

Un articolo che serve a chiarirmi le idee, forse anche a togliere qualche timore, da turista abituata a prenotare sempre e solo nell'agenzia di fiducia!!! ne terrò sicuramente conto!

Inserito 11 marzo 2014 ore 09:39
 

Grazie per i complimenti!

Inserito 13 marzo 2014 ore 09:14
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Guide Manuali e How To
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Guide Manuali e How To
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione