Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Hai Smarrito I Documenti? Ecco Cosa Fare


29 marzo 2011 ore 17:42   di ideastreet  
Categoria Guide Manuali e How To  -  Letto da 388 persone  -  Visualizzazioni: 877

Capita di accorgersi che il portafoglio ci venga trafugato con tutto il contenuto, documenti compresi. Oppure, più semplicemente, può avvenire che uno dei documenti si deteriori a causa del logorio del tempo o a causa di comportamenti sbadati, e diventi inutilizzabile.

- la carta d’identità può essere rinnovata presso l’ufficio anagrafico del proprio Comune di residenza, contestualmente alla richiesta di rinnovo, dietro presentazione di tre foto formato tessera e una piccola quota per i diritti di segreteria e la copia della denuncia di smarrimento o furto rilasciata da Polizia o Carabinieri. Nel caso il documento originale sia soltanto deteriorato, è bene presentarlo comunque all’impiegato dell’ufficio anagrafico.


- la patente di guida. Una volta eseguita la denuncia del furto (entro 48 ore), la Polizia fornirà un duplicato provvisorio per consentire la mobilità dell’automobilista e verificherà se è possibile effettuare un duplicato. In tal caso, occorre portare due fototessere recenti e un documento di identità valido. In seguito sarà il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti a far consegnare il documento direttamente a domicilio, gravandolo di una piccola quota da pagare al postino. Nel caso il documento non sia duplicabile, il cittadino dovrà rivolgersi alla Motorizzazione Civile dove compilerà un apposito modulo di richiesta e presenterà la licenza di guida rilasciata dalla Polizia, due foto formato tessera e provvederà al pagamento di una piccola quota tramite bollettino postale prestampato. Il medesimo procedimento è previsto se la patente di guida è deteriorata ma leggibile: in tal caso dovrà essere presentata anche la fotocopia fronte-retro del documento originale. Se il documento è deteriorato al punto da non rendere leggibile la data di scadenza, il cittadino dovrà presentare anche il certificato di idoneità alla guida rilasciato dalle autorità sanitarie. Analoga procedura è prevista per la carta di circolazione. (fonte: sito del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti)

- il codice fiscale o la tessera sanitaria possono essere richiesti presso l’Agenzia delle Entrate del territorio oppure alla ASL di appartenenza. Tenete presente che la tessera sanitaria equivale a quella del codice fiscale. (fonte: sito web Agenzia delle Entrate)

Naturalmente per tutti i documenti di credito (bancomat, carta di credito, carte prepagate, libretto degli assegni, traveller cheques ) dovrà essere emessa formale denuncia di furto e smarrimento e dovrà essere effettuato il blocco del credito stesso utilizzando i recapiti telefonici forniti dall’istituto di credito che li ha emessi (banca o ufficio postale) e recarsi presso gli uffici degli istituti stessi per ottenere nuovi documenti.

L'importante, nelle circostanze in cui ci si trovi senza appropriata documentazione, è bene provvedere quanto prima alle denunce e ai rinnovi, onde evitare conseguenze legali derivanti ad esempio dall'impossibilità di essere tempestivamente identificati oppure dall'essere sorpresi senza patente di guida.

Articolo scritto da ideastreet - Vota questo autore su Facebook:
ideastreet, autore dell'articolo Hai Smarrito I Documenti? Ecco Cosa Fare
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Guide Manuali e How To
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Guide Manuali e How To
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione