Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Le 5 Mosse Per Risparmiare Sulle Bollette (consigli, Esempi E Calcoli)


26 febbraio 2010 ore 20:10   di LouKef  
Categoria Guide Manuali e How To  -  Letto da 708 persone  -  Visualizzazioni: 1138

Calcoli, Consigli ed Esempi su come risparmiare energia in casa. Ci lamentiamo quasi sempre delle bollette salate da pagare. Spesso però non ci accorgiamo che basterebbero dei piccoli accorgimenti per risparmiare parecchio sulla bolletta della luce, dell'acqua, e allo stesso tempo essere un pò più ecologisti. Molti pensano infatti che i consumi domestici non siano legati alla natura: in realtà risparmiando sulla corrente e sull'acqua, si aiuta anche l'ambiente, che è il nostro "fornitore di servizi" primario.
Ecco qui le mosse fondamentali:

1) LAVASTOVIGLIE - Usare la lavastoviglie al posto del lavaggio a mano di piatti e posate, fa risparmiare all'incirca 70 litri d'acqua. Con i nuovi modelli si arriva ad un risparmio di 95 litri d'acqua. Si stima infatti che lavando le stoviglie a mano si consumino 115 lt. Per questo è importante utilizzare lavastoviglie nuove (ove ce ne sia la possibilità) e comunque sempre a pieno carico. Non vogliamo mica utilizzare acqua e corrente per lavare due piatti?? Inoltre quelle appena uscite permettono anche lavaggi "notturni" essendo molto silenziose e dotate di nuova tecnologia. Se potete, comprate una lavastoviglie nuova.


2) LAVATRICE - Anche qui vale la regola del "pieno carico". Utilizzare l'apparecchio a carico pieno permette sia di ottimizzare i consumi, sia di risparmiare, ecco perchè: le lavatrici sono apparecchi che consumano come minimo 1,2 KW/ora, oltre all'acqua. Questo vuol dire che facendo lavatrici a carico pieno ne faremo di meno a settimana, quindi consumeremo anche meno acqua, meno energia elettrica, e meno stress!! Esempio: se invece di 10 lavaggi, ne facessimo 5, risparmieremmo 5,40 Euro solo di corrente!!! Anche qui lo stesso consiglio, comprare un apparecchio nuovo, è consigliabile se si ha la possibilità, le nuove tecnologie permettono più risparmi!

3) FRIGORIFERO E FREEZER - tenete sempre a mente la regola del "pieno carico" illustrata prima. Non conviene accendere un freezer solo per un paio di bistecche, e se per caso lo state facendo vi consiglio di spegnere il freezer, di invitare un amico/a e mangiarle tutte e due! Scherzi a parte, il frigorifero è uno degli elettrodomestici più usati. E' fondamentale dirvi che i nuovi frigoriferi di classe A, A+, e A++ permettono risparmi energetici fino al 40% e costano in media circa 100 euro in più rispetto a quelli di classe B e C. Questo costo in più verrà ammortizzato in 1 anno e mezzo sulle bollette. Evitate di tenerlo aperto per molto tempo, questo farà consumare di più!

4) LAMPADINE - Ormai sono diffusissime ed è quasi banale ribadirlo. Cambiate le vostre vecchie lampadine con le nuove lampadine a risparmio energetico. Queste permettono di risparmiare fino all'80% rispetto alle vecchie. Perchè alcuni dicono che non è cosi? Semplice. Mettiamo il caso di avere una lampadina a incandescenza (quelle vecchie) di 60w. Se noi la cambiassimo con una di 60w a risparmio energetico, non otterremmo vantaggi ma solo più luce. Queste nuove lampade invece fanno si che anche solo una 20w consente di avere la stessa luminosità di una 60w. ESEMPIO: sostituendo una vecchia lampadina in media avremmo un risparmio di circa 4 Euro al mese (facendo il calcolo su 8 ore di accensione), moltiplicando per il numero di lampadine che abbiamo in casa.....a voi le conclusioni.

5) Il PHON - Quell'apparecchio cosi piccolino sembra non incidere nemmeno sul consumo della casa. Non è così. Può raggiungere anch'esso i 1.200 W, si consiglia quindi di utilizzare le "leve" che permettono di regolare la forza del getto d'aria, e di staccarlo dalla presa appena abbiamo finito.

E' intuile dilungarsi sul consumo di altri elettrodomestici come Tv, aspirapolveri ecc ecc. L'accorgimento essenziale è quello di non lasciare gli apparecchi in Stanby (ovvero col puntino rosso acceso) nè attaccati alle prese. Seguendo questi piccoli accorgimenti, si risparmierà parecchio sulle bollette, e saremo anche più attenti all'ambiente. In fondo si tratta solo di abitudine!

P.S. Ho visto che alcune casalinghe hanno trovato un metodo per non usare più il ferro da stiro, tranne che in casi eccezionali. Sapete come?? Basta piegare perfettamente i panni dopo averli asciugati e riponendoli nell'armadio uno sopra l'altro, (quelli più pesanti in alto) il peso farà da stiratura! l'importante è solo saperli piegare in maniera precisa.

Articolo scritto da LouKef - Vota questo autore su Facebook:
LouKef, autore dell'articolo Le 5 Mosse Per Risparmiare Sulle Bollette (consigli, Esempi E Calcoli)
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 

bellissimo (e utilissimo) articolo LouKef, non posso che farti i miei complimenti, seguirò sicuramente i tuoi consigli! Ciao!

Inserito 26 febbraio 2010 ore 20:38
 

Grazie mille per i complimenti, spero di esserti stato d'aiuto!!

Inserito 26 febbraio 2010 ore 23:09
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Guide Manuali e How To
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Guide Manuali e How To
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione