Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Pulizia Del Bagno: Ottimi Risultati Risparmiando E Rispettando L' Ambiente


6 dicembre 2011 ore 16:41   di elisadm  
Categoria Guide Manuali e How To  -  Letto da 787 persone  -  Visualizzazioni: 1899

Il bagno è sicuramente l'ambiente della casa che ha bisogno di maggiore pulizia ed igiene. Negli anni il bagno è diventata la stanza più costosa della casa. Ci sbizzarriamo con piastrelle all’ultima moda, mosaici, inserti di legno, sanitari di design, box doccia in vetro trasparente, soffioni con led, rubinetteria ultra moderna ed è la parte della casa che mostriamo con più orgoglio ai nostri ospiti.

Il bagno, oltre ad essere un vanto da mostrare agli amici, deve essere necessariamente anche usato, soprattutto se è l’unico della casa.Ecco quindi dei consigli per avere sempre un bagno impeccabile con dei detersivi fai da te che ci fanno risparmiare e che rispettano l’ambiente.


Per pulire i vetri del box doccia e la rubinetteria procuratevi uno spruzzino (va benissimo ad esempio quello dello sgrassatore o del prodotto per pulire i vetri) e riempitelo con ¾ di acqua calda e ¼ di aceto bianco (acquistate pure al supermercato il meno costoso, andrà benissimo!). Spruzzate il composto generosamente sulla rubinetteria, sui vetri del box doccia, ma anche sulle pareti della doccia dove si accumula il calcare che rende le piastrelle opache.
Lasciatelo agire 5 minuti e poi sciacquate abbondantemente con acqua.

Pulizia Del Bagno: Ottimi Risultati Risparmiando E Rispettando L' Ambiente

Non serve asciugare, ma se volete la rubinetteria ancora più luccicante, asciugatela con carta da giornale.

Se avete avanzato un po’ di composto nello spruzzino tenetelo comodo in bagno e fate qualche spruzzata sui vetri del box dopo esservi fatti la doccia. Questo vi permetterà di avere sempre un bagno impeccabile a prova di visita della suocera senza preavviso!

Il composto di acqua e aceto sarà ottimo anche per pulire lo specchio ed i vetri della finestra. Sarà sufficiente asciugare poi con un panno in microfibra o con quell’aggeggio per i vetri (quello che usano ad esempio per pulire le vetrine dei negozi).

Unica accortezza di non lavare specchi e vetri dove batte la luce del sole, altrimenti rimangono macchiati. Ricordatevi anche di spegnere la lampadina sopra allo specchio prima di procedere con la pulizia.

Vi è avanzato ancora del composto di acqua e aceto? Benissimo, vi servirà per pulire le piastrelle del pavimento.

Per la pulizia dei sanitari preparate un composto con 1 litro di acqua calda, 1 cucchiaio da tavola di bicarbonato e qualche goccia di limone per lasciare un buon profumo di pulito. Versare generosamente con una spugna, lasciare agire 5 minuti e poi risciacquare.

Per pulire il water basterà versare direttamente un po’ di bicarbonato, grattare con lo scopino, lasciare agire qualche minuto e... tirare l’acqua!

Benissimo, il vostro bagno è pulito, le vostre tasche sono felici e l’ambiente ringrazia.

Articolo scritto da elisadm - Vota questo autore su Facebook:
elisadm, autore dell'articolo Pulizia Del Bagno: Ottimi Risultati Risparmiando E Rispettando L' Ambiente
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Guide Manuali e How To
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Guide Manuali e How To
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione