Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

500 Milioni Di Server A Rischio, è Allarme Globale Per Shellshock


26 settembre 2014 ore 11:38   di KungFuGirl  
Categoria Informatica e Internet  -  Letto da 547 persone  -  Visualizzazioni: 1075

Si chiama Shellshock ed è il bug che minaccia la sicurezza informatica di mezzo mondo. Perchè è così pericoloso? Principalmente per due motivi: perchè è vecchio e perchè è estremamente diffuso a livello planetario. Trattandosi di un bug, Shellshock è un errore di programmazione, una sorta di "peccato originale" del computer che lascia aperta la porta a possibili infialtrazioni da parte dei criminali informatici.

Ciò che determina la pericolosità di un bug è non solo la sua dimensione (più grosso è l'errore, più facile è violare la sicurezza informatica), ma anche la sua diffusione (se un errore, anche piccolo, è estremamente diffuso sono moltissimi i computer violabili) e quello che fa tremare i polsi alle società di sicurezza informatica è proprio la probabile diffusione di Shellshock: il bug infatti è presente in Bash, una delle più famose shell di Unix.


E Bash non solo è diffusissimo nel mondo, ma è anche vecchiotto: è stato immesso sul mercato nell'ormai lontano 1989 - si parla del giurassico o giù di lì, in termini informatici - per il sistema operativo GNU e si è rivelato essere così efficiente e funzionale da essere ben presto adottato su Linux, Windows, Mac OS X, Android ed altri sistemi operativi. Immaginate a questo punto quante persone - ma anche quante società, quante banche, quanti uffici governativi e quante basi militari - utilizzano oggi questi software.
Una società esperta di sicurezza informatica, la Trend Micro, ha provato a fare questo conteggio e ha stimato il possibile numero di server a rischio in 500 milioni, sparsi in tutto il pianeta.

Secondo il National Institute of Standard and Technology la pericolosità di questo bug è di 10/10, un autentico tsunami informatico che potrebbe abbattersi con esiti terrificanti sui sistemi operativi dell'intero pianeta, e non sembrano esserci, al momento, possibilità di salvezza: agli utenti finali gli esperti di sicurezza consigliano di fare periodici aggiornamenti, ma il grosso del lavoro spetta ai programmatori, che gestiscono i grossi web-server e cui spetta il compito di sigillare la falla lasciata aperta, 25 anni fa, dal bug di Bash.

500 Milioni Di Server A Rischio, è Allarme Globale Per Shellshock

Articolo scritto da KungFuGirl - Vota questo autore su Facebook:
KungFuGirl, autore dell'articolo 500 Milioni Di Server A Rischio, è Allarme Globale Per Shellshock
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Informatica e Internet
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Informatica e Internet
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione