Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Accordo Tra Google Ed Editori, Un Giudice Dice No


23 marzo 2011 ore 01:07   di lexicool  
Categoria Informatica e Internet  -  Letto da 303 persone  -  Visualizzazioni: 564

Dopo aver raggiunto un faticoso accordo, tra Google e autori editori, che permetteva al famoso motore di ricerca di digitalizzare milioni di libri nei propri server, arriva uno stop da parte di un giudice federale dello stato di New York. L'accordo raggiunto nel 2008 tra le parti, permetteva a Google di digitalizzare e pubblicare milioni di libri da mettere a disposizione di tutti gli utenti.

L'accordo prevedeva che gli autori e editori, pubblicassero i loro lavori su un registro e che venissero pagati ad ogni visita da parte dei visitatori. Il 67% sarebbe andato nelle casse degli autori e editori e il restante 37% a Google.


Nella sentenza di quasi 50 pagine depositata dal giudice federale, si legge che l'accordo nonostante andrebbe a favore della comunità e che digitalizzare milioni di libri darebbe degli enormi vantaggi a tutti gli utenti di internet, comunque questo accordo si spingerebbe oltre il seminato, e che Google violerebbe in maniera troppo eclatante le leggi sui copyright.

Quindi non proprio una bocciatura vera e propria, ma una richiesta tra le righe, di rivedere meglio l'accordo, cercare di garantire meglio le rigide leggi sui copyright vigenti negli Stati Uniti. Dal canto suo i vertici di Google fanno sapere di essere molto delusi dalla sentenza del tribunale, una doccia fredda che proprio non si aspettavano. Sicuramente la cosa non finisce qui. A breve ci sarà un nuovo incontro tra le parti, per cercare una soluzione definitiva.

Accordo Tra Google Ed Editori, Un Giudice Dice No

Articolo scritto da lexicool - Vota questo autore su Facebook:
lexicool, autore dell'articolo Accordo Tra Google Ed Editori, Un Giudice Dice No
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Informatica e Internet
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Informatica e Internet
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione