Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Addio A Messenger: Microsoft Punta Su Skype


8 novembre 2012 ore 18:13   di GGallin  
Categoria Informatica e Internet  -  Letto da 523 persone  -  Visualizzazioni: 898

Dopo 13 anni e un boom di popolarità a metà anni 2000, quello che è stato il più utilizzato dei programmi di messaggistica istantanea va in pensione: Windows Live Messenger da marzo 2013 sarà sostituito da Skype come programma di messaggistica istantanea in Windows 8.

Messenger, negli anni 2000 e prima dell'avvento di Facebook era un vero e proprio luogo di ritrovo virtuale, grazie anche ai blog integrati, alle emoticon e venivano sviluppati add-on di ogni sorta.
Dopo il boom di Facebook e la crescita di Skype (che con il social network ha anche integrato la possibilità di videochiamare) ha avuto un pesantissimo calo di popolarita: tanto che Microsoft, l'anno scorso, ha deciso di acquistare proprio la piattaforma di Skype.


Il colpo di grazia per Messenger è arrivato, però, con tablet e smartphone: infatti le caratteristiche del programma non consentono le stesse possibilità di integrazione di Skype (disponibile per gran parte degli smartphone esistenti) e, visti i costi di un'eventuale rivoluzione del programma per adeguarlo ai tempi si è preferito puntare sul ben più funzionale Skype che, di fatto, ad oggi ha circa le stesse funzioni di Messenger.

Chi utilizza ancora Msn ed è affezionato alla propria lista contatti non disperi, però: : infatti gli utenti di Messenger potranno utilizzare i loro dati di login per Skype e continuare lì le loro chattate con i vecchi contatti.
Fa eccezione la Cina: infatti Msn lì non sarà pensionato, al momento.

Addio A Messenger: Microsoft Punta Su Skype

Articolo scritto da GGallin - Vota questo autore su Facebook:
GGallin, autore dell'articolo Addio A Messenger: Microsoft Punta Su Skype
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Informatica e Internet
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Informatica e Internet
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione