Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Allarme Da Un Ricercatore: Con Safari E Internet Explorer Potrebbero Rubarvi Le Password


26 luglio 2010 ore 03:52   di GGallin  
Categoria Informatica e Internet  -  Letto da 450 persone  -  Visualizzazioni: 659

Jeremiah Grossman, CTO di WhiteHat Security, sostiene di aver scoperto una pericolosa falla al livello di privacy nei due browser di Apple e Microsoft, i due colossi dell'informatica.

Secondo le sue dichiarazioni, con un semplice Javascript è possibile sfruttare l'autocompletamento dei campi dei due browser per carpire facilmente le password, senza forzare nulla e senza che l'utente ignaro compia alcuna azione.


Grossman ha detto che compirà un "attacco" in una conferenza stampa a Las Vegas la prossima settimana, per dimostrare la falla da lui scoperta e ha spiegato come questo script maligno, inserito in una semplice pagina web, possa partendo ad esempio da una lettera "r" rubare un indirizzo e-mail che cominci per r senza che l'utente compia alcuna azione, senza che il suo computer venga forzato dall'esterno, senza alcuna interazione praticamente, con questo meccanismo, che come ha detto, è stato testato sulle versioni 4 e 5 di Safari e 6 e 7 di Explorer.

E ha anche aggiunto di aver avvisato le due case informatiche ma senza ricevere da un mese alcuna risposta in proposito.
Tutto ciò, se vero, è molto rischioso, in quanto si rischia di mettere in mani altrui inconsapevolmente login di siti, indirizzi di posta elettronica, numeri di carte di credito, dati personali quindi.

Nel dubbio che sia vero (molto probabile in realtà, perchè altrimenti Apple e Microsoft si sarebbero fatte sentire), consiglio browser più leggeri, pratici, immuni a rischi di questo tipo (l'ha detto anche lo stesso Grossman), più funzionali, come il celeberrimo Mozilla FIrefox oppure Google Chrome, ottimo e giovane browser partorito da Google che combina leggerezza, praticità e compatibilità con molti plugin.

Allarme Da Un Ricercatore: Con Safari E Internet Explorer Potrebbero Rubarvi Le PasswordAllarme Da Un Ricercatore: Con Safari E Internet Explorer Potrebbero Rubarvi Le Password

Articolo scritto da GGallin - Vota questo autore su Facebook:
GGallin, autore dell'articolo Allarme Da Un Ricercatore: Con Safari E Internet Explorer Potrebbero Rubarvi Le Password
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Informatica e Internet
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Informatica e Internet
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione