Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Amazon Contro Itunes Store, 0. 69 ? Per Un Brano


4 maggio 2011 ore 01:00   di BaudelaireInBraille  
Categoria Informatica e Internet  -  Letto da 179 persone  -  Visualizzazioni: 346

Che abbia inizio l'era della musica digitale, e delle conseguenti guerre. Infatti il super-store Amazon ha appena annunciato che tutti i brani avranno il costo di solo 69 centesimi contro gli 0,79 e 0,99 dell'iTunes Store. Amazon dunque taglia i costi di ben 20 centesimi di dollaro con un calo effettivo del 22,5%. Inoltre i prezzi applicati saranno validi anche per i brani di nuova uscita e per le hit. Un vero e proprio sconto che è destinato a sconfiggere gli altri portali di musica digitale online.

Questo cambio è sicuramente un punto positivo per gli utenti europei, infatti il costo al cambio sarà di 0,46 eurocent, ed è la prima volta che si arriva a così poco, Amazon è certamente stanca del 10% del mercato musicale mondiale contro il 70% dell'iTunes Store di Cupertino.


Il trend delle due aziende è certamente contrastante, mentre Amazon tende al ribasso, Apple continua a rialzare, infatti alcuni brani (molte delle quali Hit) hanno raggiunto il prezzo di 1,20 € per brano e a sviluppare il nuovissimo servizio Cloud Music, strumento che consentirà di accedere alla propria musica in qualsiasi parte del mondo.

Amazon Contro Itunes Store, 0. 69 ? Per Un Brano

La sfida di Amazon, partita dai Black Eyed Peas e Lady GaGa a 0,69 dollari, è davvero qualcosa di titanico e coraggioso contro un colosso della musica mondiale come Apple, ma il taglio del prezzo è la cosa che gli utenti vogliono di più e sicuramente è e sarà il punto chiave e una solida base per conquistare l'impero della musica digitale.

Articolo scritto da BaudelaireInBraille - Vota questo autore su Facebook:
BaudelaireInBraille, autore dell'articolo Amazon Contro Itunes Store, 0. 69 ? Per Un Brano
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Informatica e Internet
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Informatica e Internet
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

54.90.240.74
Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione