Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Apple Rimuove Iad Dalle Applicazioni Per Bambini


11 maggio 2011 ore 16:35   di BaudelaireInBraille  
Categoria Informatica e Internet  -  Letto da 408 persone  -  Visualizzazioni: 1294

Nell'era della pubblicità online, finalmente una bella notizia, perché secondo MacStories, gli addetti alla piattaforma pubblicitaria iAd, hanno appena rimosso i banner pubblicitari di iAd in tutte le applicazioni per i più piccoli.

L'ha scoperto la sviluppatore e proprietario di Dex, un browser per bambini che si è visto azzerare tutte le entrate pubblicitarie nel suo software, ha quindi, velocemente scritto prontamente all'iAd Network Support di Apple, ricevendo la seguente risposta:


Ciao Michael,
il nostro team revisiona periodicamente le applicazioni che usufruiscono del network iAd, per garantire che tutte le pubblicità siano allineate con le esigenze dei nostri inserzionisti. Attualmente, le aziende che pubblicizzano i propri prodotti con il nostro network preferiscono che i loro banner non siano inseriti in applicazioni dedicate esclusivamente ai più piccoli, visto che i loro prodotti non sono destinati a quel tipo di pubblico.
Apprezziamo la tua collaborazione.
iAd Network Support Apple, Inc. 1 Infinite Loop Cupertino, CA 95014

Apple Rimuove Iad Dalle Applicazioni Per Bambini

Peccato che Apple abbia fatto questo tipo di operazione in sordina, senza evitare gli sviluppatori che guadagnavano esclusivamente dalle pubblicità.

Grossa crisi quindi per gli sviluppatori e software house per bambini, e in particolare per chi vendeva le suddette applicazioni gratis, in cambio di qualche banner iAd.

Vedremo se in futuro arriveranno campagne di advertising targetizzate per i più piccoli, anche se è una cosa abbastanza improbabile.

Apple Rimuove Iad Dalle Applicazioni Per Bambini

iAd è una piattaforma di pubblicità mobile sviluppata da Apple per iPhone, iPod Touch e iPad che permette agli sviluppatori di terze parti di inserire annunci pubblicitari all'interno delle loro applicazioni. Annunciato l'8 aprile 2010, iAd sarà disponibile a partire dal firmware iPhone OS 4.0. La piattaforma iAD è stata prevista per competere con Google AdMob, un servizio di pubblicità mobile offerto da Google attivo dal 2006.

Articolo scritto da BaudelaireInBraille - Vota questo autore su Facebook:
BaudelaireInBraille, autore dell'articolo Apple Rimuove Iad Dalle Applicazioni Per Bambini
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Informatica e Internet
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Informatica e Internet
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione